L’assistente vocale di Windows Phone è ottimo e completo ma alcuni utenti lo vorrebbero più “simpatico” e ricco di informazioni come il Siri dell’iPhone di Apple.

C’è da dire che Windows Phone è un sistema operativo più evoluto di iOS, di conseguenza un assistente vocale evoluto non serve a molto. Ad esempio sarebbe inutile attivare Siri per chiedergli le previsioni del tempo quando in realtà su Windows Phone basta accendere lo schermo per vederle impostando l’applicazione meteo sulla schermata di lock screen, oppure semplicemente sbloccando il telefono e vedendo la live tile animata.

Tuttavia alcuni sviluppatori stanno realizzando delle alternative al famoso Siri di Apple e vogliamo presentarvele.

La prima, che sta riscuotendo molto successo sul Windows Phone Store, è TRISiri. Un’applicazione tutta italiana arrivata alla versione 0.9.1 ma già molto stabile e completa. Ecco la sua descrizione:

Cerca su internet, sulla mappa, leggi le news, trova ristoranti, banche, stazioni di servizio e molto altro tutto con la tua voce.

Tu chiedi e TRISiri ti risponde.
Vuoi sapere quali ristoranti ci sono vicino a te?
Vuoi conoscere le previsioni del tempo?
Vuoi sapere esattamente dove ti trovi?
Vuoi dettare l’indirizzo a HERE Drive?
Quanti giorni mancano ad una determinata data?
Ascolta le news dei quotidiani, le news sportive e quelle su windows phone.

Chiedi informazioni su qualsiasi personaggio famoso e tanto altro ancora… tutto utilizzando la tua voce.
E’ possibile incollare ogni frase riconosciuta sulle altre applicazioni!

TRISiri ti ascolta ed elabora la risposta per te utilizzando tutti i servizi più utilizzati del web: Google maps, Wikipedia, RSS news

In versione beta: componi SMS ed e-mail, esegui semplici operazioni matematiche

Le frasi riconosciute ed i servizi disponibili sono in continuo aggiornamento

TRISiri è gratuita e compatibile solo con Windows Phone 8, potete scaricarla a questo link.

 

Un’altra applicazione, graficamente più professionale, è Indigo. Questa app si propone come un’alternativa migliore di Siri ed il suo debutto sul mercato è stato fissato a Martedì 23 Aprile 2013 in contemporanea fra Windows Phone e Android.

Fra le funzionalità della prima versione di Indigo troviamo:

  • Possibilità di aggiornare il nostro stato sia su Facebook sia su Twitter direttamente dalla start screen
  • Comporre ed inviare email dal nostro account a qualunque contatto solo tramite la voce e senza uso delle mani
  • Ricerca sul web tramite Bing o Google con la nostra voce
  • Prenotazione di tavoli nei migliori ristoranti tramite l’integrazione con Yelp
  • Ascoltare tramite Spotify la musica che preferiamo selezionando vocalmente artista, brano o playlist
  • Gestione del calendario e degli appuntamenti
  • Creazione di promemoria e sveglie
  • Ricerca video su YouTube

Come già detto, Indigo arriverà sullo Store il 23 Aprile 2013 ma la prima versione supporterà solo la lingua inglese, tuttavia gli sviluppatori stanno già lavorando per integrare il supporto a nuove lingue tra le quali l’italiano. Per ulteriori informazioni potete visitare il sito ufficiale dedicato all’applicazione. Vi terremo informati.