Il successo commerciale della gamma Surface ed, in particolare, del Surface Pro 4 sta spingendo diverse aziende ad investire nel settore presentando prodotti molto simili al tablet di Microsoft. E’ così che Asus, nel corso dei prossimi mesi, presenterà, stando a nuove informazioni emerse in queste ore, un nuovo prodotto molto simile ai dispositivi della gamma Surface, un tablet, con scocca molto sottile, con stand e tastiera-cover abbinabile dotato di sistema operativo Windows 10.  Asus ha già ottenuto un buon riscontro commerciale nel segmento di mercato dei convertibili Windows grazie a prodotti di ottimo livello come l’ASUS Transformer Book T100 proposto nell’immagine qui di sotto. asus

Per il momento non sono ancora note le specifiche tecniche di questo nuovo tablet Windows 10 di casa Asus, anche se come vedremo nel prossimo paragrafo possiamo avanzare diverse ipotesi, mentre la data di presentazione dovrebbe essere fissata per la prossima edizione del Computex, in programma dal 31 maggio al 4 giugno. In occasione della fiera di Taipei, Asus svelerà anche i nuovi smartphone che comporranno la gamma Asus ZenFone 3 con sistema operativo Android (difficilmente vedremo uno ZenFone con Windows 10 Mobile).

Il nuovo rivale del Surface di casa Asus dovrebbe adottare, come molti convertibili in questo periodo, processore Intel Core M di seconda generazione che garantiscono prestazioni nettamente migliori rispetto agli Intel Atom Cherry Trail, destinati a tablet e convertibili di fascia bassa e media. Difficilmente il nuovo tablet di Asus presenterà i processore Intel Core i5 e i7 Skylake che troviamo, invece, nelle varie versioni del Surface Pro 4. Probabile, quindi, che la scelta ricada su SoC come l’Intel Core m3, lo stesso montato dalla versione entry level del Surface Pro 4, affiancato da almeno 4 GB di memoria RAM (ma ci sarà anche una versione da 8 GB di RAM) e da 128 GB di SSD (anche in questo caso ipotizziamo versioni più capienti).

Maggiori dettagli in merito alla nuova proposta di Asus per il mercato dei tablet e dei convertibili Windows 10 emergeranno, senza alcun dubbio, nel corso dei prossimi giorni. Continuate, quindi, a seguirci con attenzione per ricevere tutti gli aggiornamenti legati al nuovo rivale del Surface di Asus.