Debutta sul mercato italiano il nuovo ultra-portatile Windows 10 Asus Vivobook E200HA, un dispositivo estremamente interessante che a sostituire l’ottimo Asus EeeBook x205ta come punto di partenza della gamma di notebook di Asus. Il nuovo Asus Vivobook E200HA abbina una buona scheda tecnica, con specifiche adatte a chi cerca una macchina per navigare ed utilizzare ad esempio la suite Office in mobilità, un peso contenuto (appena 980 grammi) ed un prezzo decisamente interessante.

Se siete interessati all’acquisto del nuovo Asus Vivobook E200HA potete cliccare sul box che trovate qui di sotto per accedere all’offerta più conveniente del momento per acquistare il dispositivo

[wpmoneyclick id=9204 /]

Dal punto di vista hardware, il nuovo Asus Vivobook E200HA si presenta con un display da 11.6 pollici caratterizzato da una risoluzione HD (1366 x 768 pixel) e con il SoC Intel Atom Cherry Trail x5 Z8300 che presenta una CPU Quad-Core con clock base di 1.44 GHz e frequenza di burst di 1.84 GHz. A completare il comparto tecnico del nuovo Asus Vivobook E200HA troviamo 2 GB di memoria RAM DDR3 a 1.600 GHz, 32 GB di memoria interna per l’archiviazione dei dati di tipo eMMC con slot per una microSD per l’espansione dello storage.Asus Vivobook E200HA 1 Da notare che il sito internazionale di Asus riporta l’esistenza anche di versioni da 64 GB e 128 GB di storage eMMC che, al momento, non sembrano essere disponibili sul mercato italiano. La dotazione del portatile comprende anche il supporto alla connettività Bluetooth 4.0 e Wi-Fi, una porta microHDMI per collegare il dispositivo ad un monitor esterno, una USB 2.0 e una USB 3.0. Il sistema operativo è Windows 10 Home in versione completa. Il nuovo portatile di Asus monta, inoltre, una batteria a 2 celle da 38 Wh che, stando a quanto dichiara l’azienda, dovrebbe garantire un’autonomia sino a 14 ore.Asus Vivobook E200HA

Maggiori dettagli in merito al nuovo Asus Vivobook E200HA, alle nuove offerte relative al portatile ed a possibili nuove varianti del dispositivo potrebbero emergere già nel corso dei prossimi giorni. Continuate, quindi, a seguirci con attenzione per tutti gli aggiornamenti.