Poche ore fa, tramite una serie di email ufficiali, Microsoft ha confermato che a partire dal prossimo mese di marzo i Club di Windows Phone, accessibili dall’hub Contatti del proprio device, saranno dismessi e non saranno, quindi, più supportati dall’azienda americana e dal suo sistema operativo mobile.

Microsoft ci tiene comunque a far sapere che gli utenti potranno, in ogni caso, continuare ad accedere a foto, album, calendario e note dei Club a cui hanno preso parte in modo completo. La dismissione dei Club di Windows Phone seguirà due step precisi che andranno in parallelo all’arrivo del prossimo aggiornamento a Windows 10.

Con Windows Phone 8 e Windows Phone 8.1, infatti, con la fine del supporto ai Club gli utenti potranno, come detto già in precedenza, accedere ad album e note dei gruppi ma non potranno effettuare modifiche o inviare messaggi nella chat apposita. Il passaggio a Windows 10, già disponibile grazie alla Technical Preview, invece, comporterà un radicale cambiamento e i Club di Windows Phone non saranno più visualizzabili dal proprio smartphone.

In ogni caso, fa sapere Microsoft, con Windows 10 per smartphone ci saranno nuovi strumenti per poter restare in contatto con tutte le persone che ci interessano. Per ora, la casa americana non ha specificato in che modo i Club saranno sostituiti in Windows 10 ma è lecito aspettarsi un radicale cambiamento con l’arrivo del nuovo sistema operativo mobile con l’obiettivo di attirare un numero di utenti sensibilmente maggiore rispetto agli utenti che, ad oggi, utilizzano i Club di Windows Phone. Per ora non ci resta che attendere il rilascio di nuovi dettagli sulla situazione che potrebbero emergere già nel corso delle prossime settimane, in parallelo alla dismissione dei Club che Microsoft avvierà, come anticipato in precedenza, da marzo.