Nelle ultime ore è stato pubblicato un aggiornamento riguardante Microsoft Band. Oltre alla originaria funzione del tenere sotto controllo la propria sessione di allenamento e corsa, la nuova implementazione è la tastiera virtuale. Sembrerà strano e poco comodo scrivere su di un dispositivo touch con uno schermo che misura 310 x 102 pixel, soprattutto se vi state allenando, ma questa tastiera sembra funzionare molto bene.

 

Grazie alla tecnologia World Flow che Microsoft ha adottato, questa nuova funzione di scrittura ha la capacità di suggerire parole e frasi, aiuto non indifferente se state pensando di fare numerosi errori di battitura. Anche perchè, mentre si scrive, non vedrete niente di quello che state digitando, finchè non sposterete la visuale verso destra. Doveste notare un errore, premendo sopra a questo si visualizzeranno tre suggerimenti per la correzione, oppure sarà possibile cancellare la parola premendo il backspace.

Un passo indietro però. Vi chiederete come poter avviare il tastierino e scrivere: l’unico modo possibile è premendo sullo schermo rispondendo ad un messaggio ricevuto. Il gesto infatti sblocca le normali funzioni di scrittura, di dettatura vocale o visualizzare scorciatoie di risposta rapida.

 

La tastiera di Microsoft Band, insieme alle lettere standard, in alto a sinistra include anche il segno di punto, mentre subito nell’angolo in basso si trova il tasto per la spaziatura. Si può cambiare il layout di tastiera passando da numeri a caratteri, oppure usare anche i simboli.

 

Se siete dei corridori o fate comunque del movimento e siete in possesso di Microsoft Band, fateci sapere le vostre impressioni.