Cortana, l’assistente vocale di Windows Phone, continua costantemente il suo sviluppo; è quanto dichiarato dal Bing & Cortana Program Manager Claudio Grego, in un recente annuncio sul Blog ufficiale di casa Microsoft. Le migliorie riguardano la versione italiana, per la quale normalmente lo sviluppo richiede maggior tempo rispetto la versione inglese.

Un sensibile aiuto allo sviluppo deriva dai tanti feedback ed al suo utilizzo da parte degli utenti, sebbene il progetto sia ancora nella sua fase alpha, i miglioramenti sono costanti. Cortana è ora in grado di conversare con più facilità, comprendendo in modo migliore le richieste più complesse, comunicando gli eventi in programma e i dettagli sugli stessi e decifrando meglio i nomi stranieri. Ecco in dettaglio quanto dichiarato dall’azienda Microsoft tramite il suo blog:

  • comprende in modo migliore gli input più complessi, espressi in maniera sequenziale come: “Trova un ristorante giapponese a Firenze”. Interagisce con voi in modo semplice: se tra i risultati, volete delle indicazioni sul primo ristorante, basta chiederglielo e Cortana vi fornirà le indicazioni stradali attraverso la app di navigazione per giungere diretti al ristorante;
  • vi può fornire indicazioni utili sul costo e sui dettagli dei Concerti\Eventi;
  • identifica in modo migliore rispetto a qualche settimana fa alcuni nomi stranieri
  • oltre alle capacità di conversazione che sono state notevolmente migliorate, Cortana sa raccontarvi anche delle barzellette! 

Provare Cortana è possibile dal mese di Dicembre per tutti gli utenti che aggiornano a Windows Phone 8.1 Denim, e non è più necessario essere iscritti alla Developer Preview.

 

Microsoft-Cortana-icon

 

Vuoi abilitare Cortana fuori degli Stati Uniti? Ecco come fare

Cortana, come abbiamo detto, è l’utilissimo assistente personale già disponibile per Windows Phone 8.1. Microsoft ha rilasciato l’anteprima per gli sviluppatori e siamo sicuri che tutti aspettino con ansia di testare Halo AI sul proprio smartphone.

Ma come si riesce ad interagire con Cortana? L’assistente è disponibile solo negli Stati Uniti, almeno per il momento. Con pochi semplici passi che serviranno per modificare la vostra regione e le impostazioni della vostra lingua, è possibile ottenere Cortana anche al di fuori degli Stati Uniti.


Per utilizzare Cortana sul vostro Windows Phone al di fuori degli Stati Uniti, dovrete effettuare alcune semplici modifiche alle impostazioni del sistema operativo. Fate scorrere la schermata principale verso il basso e selezionate “Impostazioni” dalla lista delle app. Utilizzando solo pochi minuti del vostro tempo, riuscirete a cambiare le impostazioni.

1. In primo luogo, dovete cambiare le impostazioni della lingua dato che di default avete la lingua inglese statunitense. Per raggiungere questo obiettivo, cliccate su Impostazioni> Lingua e aggiungete la vostra lingua come nuova voce nella lista, premendo il pulsante Aggiungi. Il telefono potrebbe richiedere un riavvio dopo il cambio delle impostazioni.

2. Entrate nella sezione delle impostazioni per spostare il vostro assistente virtuale in una località diversa dagli Stati Uniti, cioè la posizione corrente di default. Per cambiare la regione, dovrete andare in Impostazioni> Regione e assicurarvi che il paese / regione sia impostato sul vostro Paese, in questo caso l’Italia. Dopo aver impostato il formato internazionale, che corrisponde alla lingua, il telefono potrebbe richiedere un riavvio al termine di questa operazione.3. Tutto dovrebbe essere configurato nel modo giusto per l’avvio di Cortana in italiano. Se non riuscite a vedere Cortana come un’applicazione nella lista delle app, riavviate nuovamente il telefono. A questo punto, si dovrebbe quindi essere in grado di caricare l’applicazione Cortana, che farà partire la procedura guidata per la configurazione iniziale. Tuttavia, se si volesse modificare la regione e/o le impostazioni di lingua da qui in avanti, Cortana dovrà essere rimosso.