Facebook si appresta a lanciare la sfida a Google ed, in particolare, al canale di notizie Google News. Il popolare social network, infatti, sta sviluppando una piattaforma del tutto simile a quella utilizzata da Google che sarà integrata all’interno della sua struttura in modo da creare un canale ancora più rapido ed efficace per accedere alle notizie del web.

La nuova piattaforma su cui sta lavorando Facebook presenta però caratteristiche del tutto diverse al ben più tradizionale Google News. Il social network, infatti, ha intenzione di affittare dei veri e propri spazi del suo sito a testate giornalistiche di ampia diffusione che potranno pubblicare i loro contenuti evitando, quindi, di limitarsi ad inserire dei semplici link ad articoli esterni.

L’obiettivo è quindi quello di trasformare Facebook aggiungendo una nuova, essenziale, funzione di fonte di notizie in grado di attirare l’utente che potrebbe, progressivamente, abbandonare i canali di informazione tradizionale, per concentrarsi ancora di più sul social network.

Questa nuova piattaforma dovrebbe rappresentare una risorsa importante soprattutto per quanto riguarda gli utenti di device mobili come smartphone e tablet. Le varie app di Facebook dovrebbero essere, infatti, ristrutturate proprio per far posto a questa nuova vetrina di notizie.

Le notizie realizzate dalle testate affiliate a Facebook non sarebbero incluse nel News Feed tradizionale, dove il rischio di perdersi tra la miriade di aggiornamenti di vario tipo è altissimo, ma potrebbero contare su di un loro spazio ben visibile all’utente. Come da tradizione, questo progetto verrà lanciato da Facebook prima negli USA dove il social network avrebbe già preso accordi con alcune istituzioni del settore come New York Times, BuzzFeed e National Geographic. Maggiori dettagli in merito ai progetti di Facebook nel mondo delle notizie web arriveranno, senza alcun dubbio, nel corso dei prossimi giorni o al massimo delle prossime settimane. Il social network, infatti, sembra avere la ferma intenzione di spingere molto su questo nuovo settore per incrementare, ulteriormente il numero di utenti e, di conseguenza, i ricavi.