Interop-Unlock è uno strumento utilissimo per dispositivi Windows Phone ancora bloccati. Nelle versioni per smartphone che montano altri sistemi operativi l’applicazione è conosciuta come Jailbreak. La funzione di tale applicazione permette di modificare quelle impostazioni e file che, normalmente, non hanno un accesso diretto. Su un dispositivo Windows Phone sbloccato si possono applicare semplici modifiche e, fra le altre, sono incluse modifiche per l’aggiunta di nuovi colori alle impostazioni del tema, avendo anche la possibilità di modificare il motore di ricerca di Internet Explorer.

Vi spieghiamo le differenze tra i vari metodi di sblocco: quelli più ufficiali e quelli meno;

  • Come registrarsi gratuitamente come sviluppatori Microsoft.
  • Come installare legalmente applicazioni sviluppate in proprio.
  • Come personalizzare il proprio Windows Phone grazie alle applicazioni provenienti dalla community.

Premettiamo che qui di seguito, si farà riferimento a passaggi e operazioni che sono considerate non consentite normalmente per uno scopo divulgativo e infatti non vengono spiegate le procedure relative. Quello che comunque vi viene spiegato qui, proviene da fonti ufficiali e riconosciute da Microsoft.

Comunque non ci riterremo responsabili di eventuali danni causati al vostro dispositivo, di qualsiasi natura essi siano: siamo in ogni caso a disposizione per fornirvi il nostro supporto ai commenti all’articolo o sul nostro Forum.

A. Cliccate qui se volete sbloccare un dispositivo con Windows Phone 7.

B. Continuate a leggere per avere tutte le indicazioni sulla guida dedicata allo sblocco di un dispositivo con Windows Phone 8.1.

TRE TIPOLOGIE DI SBLOCCO

  1. SBLOCCO PER SVILUPPATORI UFFICIALI
    Questa è una procedura di sblocco compatibile con tutti i Windows Phone, ed è fornita ufficialmente da Microsoft stessa ed è rivolta agli sviluppatori di applicazioni. Per questa procedura avrete la possibilità di ottenere una licenza da sviluppatore in modo gratuito e per uso privato (tramite App Studio), oppure acquistandone una per uso professionale. A questo indirizzo trovate dettagli maggiori e una guida gratuita alla registrazione. In questo articolo viene trattata anche l’iniziativa Developer Preview; iniziativa che vi permetterà di avere in anteprima gli aggiornamenti di Windows Phone.
    Usufruendo del metodo di sblocco ufficiale, potrete installare le applicazioni che avete programmato voi o che avete trovato all’interno della community, quindi non quelle applicazioni ufficiali pubblicate nello Store. Le applicazioni devono essere in formato APPX o XAP e non possono modificare impostazioni e file di sistema.
    Questa procedura consente anche di applicare molti altri tipi di sblocco che permettono un maggiore controllo del dispositivo Windows Phone.
  2. INTEROP-UNLOCK
    Nato per sistemi Windows Phone 7, Interop-Unlock permette all’utente sviluppatore di ottenere un controllo totale del sistema operativo, e quindi una più ampia possibilità di modifica. Inizialmente, quando si usava con Windows Phone 7, Interop-Unlock era applicabile anche a gran parte degli smartphone, poi furono sviluppate nuove applicazioni che contribuirono ad apportare migliorie a questo nuovo sistema operativo, come ad esempio è avvenuto per l’applicazione che consente di salvare gli screenshot.
    Windows Phone 8.1 per fortuna, è un sistema più sviluppato e rende meno necessari questi tipi di sblocco, nonostante estenda le potenzialità dello smartphone. Soltanto pochi modelli con Windows Phone 8.1 però, possono sfruttare questo tipo di operazioni fatte con Jailbreak. Al momento i modelli Lumia sono ancora esclusi.
  3. WindowsBlogItalia ha sviluppato un metodo che permette, a chi ha uno smartphone con lettore di schede MicroSD, di inserire i file di un’applicazione homebrew (ovvero sviluppata degli utenti della community) in un’applicazione Microsoft o del produttore, acquisendone i permessi privilegiati e, a seconda dei casi, ottenendo la possibilità di modificare file e registro di sistema.
    Quanto scritto sopra, non consente un livello di modifica pari a quello ottenibile con Interop-Unlock, comunque consente di aggiungere nuovi colori nelle impostazioni del tema e anche di aggiungere l’opzione Mai per la schermata di blocco. A questo indirizzo troverete una guida utile per inserire le appplicazioni homebrew.

COME INSTALLARE APPX E XAP

Di seguito vi insegniamo come installare queste applicazioni grazie alla licenza ufficiale da sviluppatore Microsoft. Nella fase preliminare viene spiegato come sbloccare ufficialmente e legalmente il dispositivo. In questa guida viene spiegato come installare le applicazioni negli smartphone che risultano sbloccati, inclusi quei sistemi non ufficiali, in quanto il risultato dello sblocco risulta valido per tutti. La procedura è quindi applicabile a qualsiasi smartphone, a prescindere dal modello e dalla marca.

CHE COSA SERVE

  • Uno smartphone con installato Windows Phone 8.x.
  • Un computer con installato Windows 8.
  • L’ultima versione di Visual Studio.
  • Un account Microsoft registrato come sviluppatore, gratuito o a pagamento.
  • Un cavo USB.
  • Il file dell’appplicazione che desiderate inserire.

FASE PRELIMINARE (SBLOCCO)

  1. Connettete lo smartphone al computer e sbloccate lo schermo sul Menu Start.
  2. Dal computer aprite Start, cercate Windows Phone Developer Registration e cliccatelo.
  3. Premete su Register per registrare un account.
  4. Quando vi sarà richiesto, accedete con l’account Microsoft associato, alla licenza da sviluppatore, gratuita o a pagamento che sia.
  5. Un messaggio di conferma vi informerà dell’avvenuto sblocco.

INSTALLAZIONE DELLE APPPLICAZIONI DAL PC

  1. Collegate il telefono al computer e sbloccate lo schermo sul Menu Start.
  2. Dal computer aprite Start, cercate Application Deployment e cliccatelo.
  3. Scegliete Device dal menu a tendina.
  4. Selezionate il file .APPX o .XAP dell’applicazione che volete installare e procedete con l’installazione.

HOMEBREW: HACK E MODDING

Di seguito vi proponiamo un insieme di varie guide da seguire per poter personalizzare il vostro dispositivo Windows Phone, tramite applicazione homebrew e modifiche al registro di sistema. Sono supportati tutti i dispositivi che:

  • sono stati sbloccati con Interop-Unlock;
  • hanno un lettore di MicroSD, che quindi supporta l’inserimento di applicazioni.

Se con l’utilizzo di Interop-Unlock non vi è possibile sbloccare il vostro smartphone e dovete ricorrere all’inserimento di applicazioni, vi proponiamo due ulteriori articoli da cui attingere per ulteriori informazioni e istruzioni:

Alleghiamo di seguito l’elenco delle più interessanti guide alla personalizzazione estrema di Windows Phone 8.