Dopo un esordio positivo di Windows Phone 8 nel mercato globale, Microsoft  ha annunciato tramite il blog ufficiale di Windows Phone che lo store dedicato al sistema operativo mobile sarà esteso ad altri 42 paesi nel mondo a partire dalla prossima settimana.

I paesi in cui sarà disponibile il Windows Phone Store sono i seguenti:

Angola, Armenia, Bahrain, Bangladesh, Benin, Bolivia, Burkina Faso, Burundi, Cameroon, Chad, Congo (DRC), Repubblica Dominicana, El Salvador, Guinea, Haiti, Honduras, Kenya, Liechtenstein, Madagascar, Malawi, Malesia, Mali, Mozambico, Nicaragua, Niger, Pakistan, Paraguay, Qatar, Ruanda, Arabia Saudita, Senegal, Sierra Leone, Somalia, Tajikistan, Tanzania, Togo, Turkmenistan, Emirati Arabi Uniti, Uganda, Yemen, Zambia, e  Zimbabwe.

Il Windows Phone Store sarà disponibile in 113 paesi nel mondo, in cui troviamo a disposizione un numero di app che supera le 100.000.