Come sappiamo già da qualche settimana, Microsoft sta lavorando al nuovo phablet di fascia media Lumia 1330 il cui debutto ufficiale dovrebbe avvenire ad inizio del prossimo mese di marzo, durante l’annuale edizione del Mobile World Congress di Barcellona. Nelle ultime ore, il nuovo phablet di casa Microsoft è tornato a far parlare di sé grazie ad alcune varianti entrate nel database FCC, l’ente statunitense che si occupa di certificare i device pronti ad arrivare sul mercato.

Dai dati riportati da FCC si nota un elemento davvero molto interessante. Il nuovo Lumia 1330 sarà, infatti, realizzato anche in una versione DualSIM. Sin qui nulla di nuovo visto e considerato che la connettività DualSIM rappresenta una caratteristica di tutti o quasi i device di fascia bassa e media della gamma Lumia.

Lumia 1330

La notizia interessante è che il modello di Lumia 1330 certificato dalla FCC non presentava solo il supporto DualSIM ma anche la connettività 4G LTE. Se questo dato venisse confermato, il Lumia 1330 sarebbe, quindi, il primo smartphone Microsoft a presentare, in contemporanea, il supporto DualSIM e la connettività LTE. Per ulteriori conferme in merito a questa nuova versione del phablet di Microsoft sarà necessario attendere il debutto del device in programma, come detto, al Mobile World Congress 2015.

Ricordiamo, inoltre, che stando a quanto emerso in rete sino ad ora, il nuovo Lumia 1330 si caratterizza per la presenza di un display da 5.7 pollici di diagonale con risoluzione HD, del SoC Snapdragon 400 di Qualcomm con CPU Quad-Core da 1.2 GHz e GPU Adreno 305. A completare la dotazione tecnica del device troveremo storage espandibile da 32 GB, 1 GB di memoria RAM, una fotocamera posteriore da 14 Megapixel con lenti ZEISS ed una fotocamera anteriore da 5 Megapixel. Per ora non ci resta che attendere il rilascio di nuovi dettagli in merito al Lumia 1330 ed ai futuri smartphone della gamma di device mobili di Microsoft.