Il nuovo Lumia 640 XL, dopo essere stato presentato in via ufficiale durante l’ultima edizione del Mobile World Congress 2015, si appresta a fare il suo debutto sul mercato internazionale nel corso del prossimo mese di aprile. Il nuovo phablet di Microsoft è stato, nelle ultime ore, certificato dall’ente cinese Telecommunication Equipment Certification Center che ha evidenziato alcune particolarità sorprendenti per quanto riguarda le specifiche tecniche.

Stando a quanto riporta l’ente cinese, infatti, il nuovo Lumia 640 XL si caratterizza per la presenza di una memoria RAM da 2 GB e per un processore Quad-Core da 2.2 GHz. Le altre specifiche tecniche del device restano le stesse con un display da 5.7 pollici HD, una fotocamera posteriore da 13 Megapixel ed una anteriore da 5 Megapixel. Il sistema operativo è Windows Phone 8.1 Update 2.

Ricordiamo che il modello di Lumia 640 XL presentato al Mobile World Congress 2015 si caratterizzava per la presenza di 1 GB di memoria RAM e per il SoC Snapdragon 200 con CPU Quad-Core da 1.2 GHz, ovvero le stesse specifiche del più compatto Lumia 640.

 Per ora non vi sono ulteriori informazioni in merito a questa ancora inedita versione cinese del nuovo Lumia 640 XL che, a questo punto, qualora le specifiche venissero confermate, potrebbe essere presentato anche con un nome commerciale differente. In ogni caso, maggiori dettagli in merito a questo nuovo phablet con 2 GB di RAM e processore da 2.2 GHz dovrebbero arrivare nel corso dei prossimi giorni. Il nuovo Lumia 640 XL, ricordiamo, arriverà in Europa tra la fine del mese di marzo e l’inizio del prossimo mese di aprile. Maggiori dettagli emergeranno, senza dubbio, a breve. Per ora non ci resta che attendere l’effettivo debutto europeo del nuovo Lumia 640 XL che arriverà sul mercato insieme al più compatto Lumia 640.