Il noto insider Evleaks ha rilasciato una nuova presunta immagine stampa dell’imminente Lumia 650, il nuovo smartphone Windows 10 Mobile che, stando a quanto emerso nei giorni scorsi, dovrebbe essere l’ultimo smartphone Lumia ad arrivare sul mercato, almeno per quanto riguarda il 2016. La foto in questione, che trovate qui di sotto, ci rivela pochi dettagli del terminale che, come vediamo, avrà i tasti virtuali a schermo ed una fotocamera anteriore posta in posizione angolare.

650

In un primo momento, la presentazione del nuovo 650 era programmata per l’inizio di febbraio ma alcuni problemi di natura software avrebbero spinto Microsoft a posticipare di qualche settimana la presentazione e la successiva commercializzazione del terminale che, di fatto, si caratterizzerà come un’evoluzione del Lumia 550 piuttosto che come un miglioramento del Lumia 640, uno dei best seller della gamma ed, ancora oggi, un terminale dall’ottimo rapporto qualità/prezzo.

[wpmoneyclick id=8982 /]

Dal punto di vista tecnico, infatti, il Lumia 650 potrà contare su di un display da 5 pollici con risoluzione HD affiancato dal SoC Qualcomm Snapdragon 212 con CPU Quad-Core da 1.2 GHz. A completare la scheda tecnica del dispositivo troveremo, stando alle indiscrezioni emerse sino ad oggi, 1 GB di memoria RAM, 8 GB di storage interno, espandibili tramite l’apposito slot per schede microSD, una fotocamera posteriore da 8 Megapixel con flash LED ed Autofocus, una fotocamera anteriore da 5 Megapixel, una batteria da appena 2.000 mAh (il 640 ne monta una da 2.500 mAh), supporto Dual SIM e ricarica wireless. Il sistema operativo sarà Windows 10 Mobile senza la presenza della funzione Continuum, riservata ai top di gamma. Per quanto riguarda il prezzo, il listino del 650 sarà superiore al prezzo di listino del Lumia 550 (pari a 139 Euro). Continuate a seguirci anche nel corso dei prossimi giorni per ricevere tutti gli aggiornamenti legati al nuovo smartphone della gamma Lumia che Microsoft presenterà, con ogni probabilità, durante il mese di febbraio. Maggiori dettagli dovrebbero emergere a brevissimo.