In queste ore, un po’ a sorpresa, Microsoft ha avviato il rilascio di un nuovo aggiornamento firmware per il suo Lumia 650, l’ultimo smartphone della gamma Lumia ad essere arrivato sul mercato, non senza tante polemiche, lo scorso mese di settembre. Con il nuovo firmware 01078.00042.16352.50xxx, Microsoft introduce la funzione Double Tap to Wake , il doppio tocco per bloccare o sbloccare lo smartphone che, misteriosamente, non era stata introdotta all’interno del firmware originale del dispositivo. Ricordiamo che una scelta analoga è stata fatta anche con i Lumia 950 e 950 XL che hanno ricevuto il “doppio tocco” soltanto con un aggiornamento firmware arrivato nel corso del mese di luglio. 

I possessori di Lumia 650 potranno installare il nuovo firmware utilizzando il software  Windows Device Recovery Tool ed effettuando un reset completo del proprio dispositivo con la perdita delle app installate e dei dati salvati o potranno attendere l’arrivo del nuovo update firmware via OTA con tempistiche che, al momento, sono tutt’altro che note. Una volta installato il firmware, per attivare il “doppio tocco” sarà sufficiente andare in  Impostazioni e quindi scegliere la voce Personalizzazione per poi andare in Schermata di blocco.Lumia 650

Acquistabile a poco più di 100 Euro, il Lumia 650 si presenta sul mercato con un eccellente display AMOLED da 5 pollici di diagonale con risoluzione HD affiancato dal SoC Qualcomm Snapdragon 212 e da 1 GB di memoria RAM. A completare le specifiche tecniche troviamo 16 GB di storage interno, espandibili tramite microSD, una fotocamera posteriore da 8 Megapixel ed una anteriore da 5 Megapixel. Il device monta, inoltre, una batteria da appena 2.000 mAh che, senza dubbio, rappresenta il punto debole principale, insieme al SoC, della scheda tecnica.

Continuate a seguirci anche nel corso dei prossimi giorni per tutte le novità in merito al nuovo aggiornamento in corso di distribuzione per Lumia 650.