Il ritardo nello sviluppo di Windows 10 Mobile, ovvero l’erede dell’attuale Windows Phone 8.1, che dovrebbe arrivare in autunno in versione definitiva, potrebbe aver convinto Microsoft ad accelerare i tempi per il debutto sul mercato del nuovo smartphone top di gamma Lumia 940 che, ricordiamo, dovrebbe arrivare anche in versione phablet con il nome di Lumia 940 XL. 

Stando agli ultimi rumors emersi in queste ore, il nuovo Lumia 940 potrebbe fare il suo debutto ufficiale sul mercato nel corso dell’estate, tra luglio e agosto, o comunque in concomitanza con il lancio di Windows 10 in versione desktop che sarà pronto per la fine dell’estate, in anticipo quindi rispetto a Windows 10 Mobile. Il nuovo Lumia 940 potrà, quindi, contare sul sistema operativo Windows Phone 8.1 Update 2, ovvero la versione più recente del’attuale Windows Phone che ha debuttato insieme ai Lumia 640 e 640 XL al Mobile World Congress 2015 di Barcellona.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche del nuovo device, per il momento, non ci sono conferme precise. Il nuovo Lumia 940, infatti, dovrebbe montare un display da 5.2 pollici di diagonale con risoluzione FullHD mentre un pannello QHD potrebbe essere riservato al Lumia 940 XL. Il SoC scelto da Microsoft per il nuovo Lumia 940 dovrebbe essere, secondo i rumors delle scorse settimane, il Qualcomm Snapdragon 808 con CPU Hexa-Core, lo stesso montato da LG sul suo nuovo top di gamma, l’LG G4. A completare la dotazione tecnica troveremo 3 GB di memoria RAM, uno storage interno di almeno 32 GB e una fotocamera posteriore da 25 Megapixel con tecnologia PureView. Per ora, in ogni caso, non ci sono conferme precise in merito a quelle che saranno le schede tecniche dei nuovi smartphone top di gamma di Microsoft. Maggiori dettagli sulla questione arriveranno, senza alcun dubbio, nel corso delle prossime settimane. Se i rumors sul debutto estivo del nuovo Lumia 940 dovessero essere confermati, infatti, appare piuttosto probabile che il device inizi a farsi vivo in rete già a partire dal mese di giugno.