L’atteso momento per il debutto della prima Technical Preview di Windows 10 per smartphone si avvicina sempre di più. Già entro la fine della settimana, infatti, Microsoft potrebbe rilasciare la prima build della nuova versione mobile del sistema operativo Windows 10 per un numero selezionato di device.

Rispondendo alle tante domande pervenute su Twitter in questi giorni, Gabriel Aul ha evidenziato come l’aggiornamento a Lumia Denim non sarà necessario per poter installare la Preview di Windows 10 che, di fatto, non avrà dei veri e propri prerequisiti software. Tutti, o quasi, gli smartphone potranno installare la preview di Windows 10 anche se quest’ultima, in un primo momento, sarà disponibile per un numero selezionato di dispositivi.

Secondo alcuni rumors, emersi in rete pochi giorni fa, la prima build di Windows 10 per smartphone potrebbe arrivare su tre smartphone in particolare: il Nokia Lumia 1020, il phablet Lumia 1520 e l’HTC One M8, disponibile solo negli USA. Il top di gamma di HTC, non essendo uno smartphone della gamma Lumia, non presenta l’update a Lumia Denim  che, quindi, non sarebbe un requisito necessario per poter provare la Technical Preview di Windows 10.

In ogni caso, tutti gli utenti che vorranno testare Windows 10 per smartphone sui loro device potranno sfruttare, in ogni momento, una funzione della Preview che permetterà un rollback a Windows Phone 8.1. In questo modo, in caso di fastidiosi bug, sarà possibile in ogni momento fare ritorno alla precedente versione del software. Per ora non ci resta che attendere il rilascio di maggiori dettagli in merito al debutto della prima Preview di Windows 10 per smartphone.