Nella giornata di oggi, Qualcomm ha presentato in via ufficiale il nuovo SoC Snapdragon 810 con CPU Octa-Core a 64 bit che rappresenterà la nuova proposta dell’azienda per la fascia alta del mercato di smartphone e tablet. Nel comunicato di oggi, Qualcomm ha confermato la partnership con Microsoft evidenziando come il nuovo Snapdragon 810 debutterà molto presto su alcuni smartphone top di gamma del brand Lumia.

Per ora, è bene sottolineare, non vi sono informazioni specifiche in merito ai progetti di Microsoft che, in ogni caso, rappresenta uno dei partner più importanti di Qualcomm per i prossimi mesi. La casa americana ha rinviato tutti i progetti per la fascia alta del mercato degli smartphone aspettando il debutto di Windows 10 in versione mobile.

Stando a quanto emerso nelle scorse settimane, Microsoft dovrebbe presentare i nuovi top di gamma Lumia con Snapdragon 810 nel corso della prossima estate. Nel dettaglio, la casa americana potrebbe presentare un erede dell’attuale Lumia 930 ed un erede del phablet Lumia 1520. Non è da escludere un nuovo camera-phone capace di raccogliere l’eredità del Lumia 1020.

In ogni caso, tutti i progetti per la fascia alta del mercato degli smartphone di Microsoft di questo 2015 potranno contare sul supporto di Qualcomm e del nuovo SoC Snapdragon 810 che sarà disponibile sul mercato nel corso delle prossime settimane con il debutto di alcuni nuovi top di gamma Android.

Per attendere ulteriori novità in merito ai progetti per la fascia alta del mercato di Microsoft sarà, probabilmente, necessario attendere la prossima edizione del Mobile World Congress di Barcellona in programma, come da tradizione, ad inizio del prossimo mese di marzo. Ricordiamo, inoltre, che sempre nel corso della fiera di Barcellona dovrebbe debuttare il nuovo Microsoft RM-1072, un nuovo smartphone mid-range che dovrebbe caratterizzarsi come un’alternativa economica al Lumia 830 già disponibile da tempo sul mercato italiano.