L’annuncio della fine del supporto a Windows 10 da parte delle app Here, la suite di applicazioni create da Nokia ed oggi in controllo delle tre aziende tedesche del mondo automotive Daimler, BMW e Audi, ha destato molte preoccupazioni tra gli utenti del sistema operativo mobile di Microsoft. In molti, infatti, utilizzano giornalmente le app Here preferendole ad app come Mappe di Windows. 

Per tranquillizzare gli utenti, Microsoft ha confermato che l’app Mappe di Windows riceverà, nel corso dei prossimi giorni, un importante aggiornamento che, in un primo momento almeno, sarà riservato a tutti gli utenti iscritti al programma Windows Insider (per ora non è chiaro se le novità saranno disponibili da subito per tutti o unicamente nel Fast Ring). In ogni caso, Mappe di Windows si aggiornerà con l’arrivo di diverse nuove funzioni che andranno ad arricchire il servizio a tutto vantaggio degli utenti stessi. Mappe-su-Windows-10-per-smartphone

Al momento Microsoft ha specificato che l’aggiornamento per Mappe arriverà molto presto senza però entrare nei dettagli delle tempistiche di rilascio di tale update che rappresenta un passo in avanti fondamentale per il servizio. Con l’uscita di scena delle app Here, infatti, Mappe diventerà il punto di riferimento per tutti gli utenti di Windows 10 e Windows 10 Mobile e, quindi, andrà ad assumere un’importanza vitale nella struttura del sistema operativo, in particolare per quanto riguarda il comparto mobile.

Per ora, quindi, non ci resta che attendere ulteriori informazioni in merito alla questione da parte di Microsoft. Gli utenti iscritti al programma Insider dovrebbero iniziare a ricevere i primi aggiornamenti per Mappe, che includeranno nuove funzioni e diverse ottimizzazioni, nel corso delle prossime settimane. Continuate, quindi, a seguirci con attenzione per tutte le novità legate alla questione.