Uno dei prodotti più attesi dai fan di Windows Phone è sicuramente il Microsoft Lumia 1530, che avrà la responsabilità di rimpiazzare il Nokia Lumia 1520 attualmente ancora in commercio e che ha saputo dare ottime soddisfazioni in termini di vendite, ma anche agli utilizzatori che lo hanno trovato un phablet comodo e versatile.

Misure e materiale per il Microsoft Lumia 1530

Nel design proposto da Suraj appare fin da subito molto evidente la netta riduzione dello spessore del terminale, argomento sul quale tutte le aziende che producono smartphone stanno lavorando alacremente. Un altro elemento che balza subito all’occhio è l’uso del metallo al posto della plastica: probabilmente una monoscocca in alluminio o in lega leggera che dovrebbe attribuire al telefono un senso di solidità superiore.

Altro elemento che appare sempre più ricorrentemente nei rendering dei designer, è il quasi annullamento della cornice attorno al display, scelta che se applicata consentirebbe di aumentare ulteriormente la misura degli schermi senza incrementarne le dimensioni che li renderebbero poco utilizzabili. Oltre a questo si vede la presenza di tasti soft touch, esterni allo schermo e  la presenza di uno stylus integrato a testimonianza che la strada intrapresa da Samsung con i suoi Note, arrivati alla quarta edizione, piace e convince.

Microsoft Lumia 1530 concept

Il motore non si conosce, ma il carburante sarà Windows 10

Al di là delle immagini che potrebbero poi risultare più o meno veritiere, una cosa certa è che la volontà della casa di Redmond è quella di fornire il suo Microsoft Lumia 1530 con installato il nuovo Windows Phone 10, che ricordiamo ancora una volta dovrebbe essere il vero punto di svolta per tutto l’ecosistema mobile di Microsoft.

A noi piace e a te?

Siamo rimasti piacevolmente colpiti da questo concept che se fosse realmente vicino al Microsoft Lumia 1530 che troveremo sugli scaffali, se abbinato ad una buona dotazione hardware e all’ormai consueto prezzo competitivo rispetto ai top di gamma Android o iOS, potrebbe ottenere un grande successo, in grado di riportare molti utenti che si erano allontanati da Microsoft sui loro passi.