Microsoft ha ufficialmente presentato SmartGlass, una nuova applicazione per Windows 8, Windows Phone, iOS e Android che permetterà di interfacciarsi con l’Xbox 360 dando un’esperienza multimediale davvero innovativa.

Ecco il dettaglio delle funzioni di Microsoft SmartGlass:

Naviga – Il telefono e il tablet diventeranno i migliori telecomandi in casa. Utilizza il touch screen del tuo smartphone o tablet per controllare la vostra console Xbox 360, e utilizzare i servizi di intrattenimento mettendoli in pausa, riavvolgerli o farli avanzare.
TV & Film – Con Video Xbox, avviare un programma TV o un film sul vostro tablet Windows 8 per inviarlo sul grande schermo della TV dove è collegata la console con Xbox 360, vedere i nomi del cast e la troupe del film che si sta guardando e scoprire i film relativi.
Sport – Mentre si guardano le partite, utilizzare un secondo schermo per seguire in tempo reale le statistiche, notizie e altre informazioni. Tutto questo e molto altro sarà disponibile per NBA Game Time, ESPN e UFC nei prossimi mesi.
Musica – Controlla la tua esperienza Xbox musica sul televisore utilizzando il tuo smartphone o tablet, scoprire artisti collegati e canzoni, leggere biografie degli artisti e molto altro ancora.
Internet Explorer per Xbox – Internet sulla TV non ha mai avuto un’esperienza d’uso così immediata grazie a Xbox 360 e Xbox SmartGlass. Con il nostro smartphone o tablet, possiamo navigare i contenuti tramite lo scrolling e il pitch to zoom per esplorare il Web su uno schermo più grande, godere della possibilità di poter immettere il testo direttamente dai dispositivi mobile.
Giochi – Ottieni il massimo dai vostri giochi quando è possibile utilizzare un secondo schermo. Visualizza statistiche dettagliate su come si sta procedendo in una partita. Tutte queste caratteristiche e molto altro ancora saranno disponibili quando il vostro gioco preferito supporterà tale tecnologia.

Inoltre verrà presto implementata la ricerca vocale in italiano su Bing.

Xbox SmartGlass sarà compatibile con Windows 8, Windows Phone (7.5 o superiori), iPhone (3GS o superiori), iPad, iPod Touch (4 e superiori) e Android (4.0 o superiori)

Ecco un video dimostrativo realizzato direttamente dalla Microsoft