In un intervista al New York Times, il CEO di Microsoft ha confermato l’investimento di 2,5 miliardi di dollari per l’acquisto di Minecraft e la sua software house Mojang. Quando Microsoft ha rivelato HoloLens all’inizio dell’anno, ha usato Minecraft per esplicitarne il potenziale, quindi HoloLens ora sarà in grado di veicolare i contenuti di gaming.

Il gaming occupa un ruolo importante per il dispositivo HoloLens, dato che potrebbe cambiare il modo con cui le persone si interfacciano con i dispositivi tecnologici. Infatti Satya Nadella rivela che microsoft era alla ricerca di qualcosa che potesse mettere in evidenzia HoloLens quando è nata la possibilità di comprare il software.

Nadella infatti dice “è un tipo di gioco che fondamentalmente ci dà l’opportunità di creare nuove categorie, ma quando abbiamo completato l’acquisizione HoloLens era ancora nelle prime fasi della progettazione“.

Tra tutti i formati che sono stati rilasciati negli anni, Minecraft è stato scaricato oltre 60 milioni di volte facendo il record nel mondo dei videogiochi e mantenendo il posto di gioco più venduto in assoluto. La creazione di Minecraft inoltre rende l’interfaccia di HonoLens molto più geniale, infatti la progettazione degli ologrammi si basa a questo gioco.

Negli ultimi giorni Microsoft non ha escluso la possibilità che HonoLens possa essere compatibile con Xbox One diventando così un accessorio di gioco per la realtà virtuale, anche se il costo sarà molto alto superiore al costo della stessa console.