Nella giornata di oggi, Nokia ha annunciato il ritorno ufficiale nel mercato della telefonia mobile con nuovi smartphone e tablet prodotti dalla neonata società finlandese HMD che affiancherà Nokia nella produzione e nella distribuzione dei suoi prodotti sul mercato internazionale. Dopo il primo assaggio del ritorno sul mercato, con il tablet Nokia N1 prodotto in collaborazione con la cinese Foxconn, Nokia fa il suo ritorno definitivo sul mercato dove sarà impegnata esclusivamente nella realizzazione di prodotti dotati di sistema operativo Android, l’OS mobile di Google disponibile sulla stragrande maggioranza dei device mobili in tutto il mondo.

nokia n1

Nokia, come prevedibile, non tornerà a produttore dispositivi con sistema operativo Windows ed, in particolare, non farà il suo debutto nel mercato Windows 10 Mobile sempre meno interessante per i produttori di dispositivi mobili e sempre meno diffuso sul mercato internazionale.

Dal punto di vista degli equilibri di mercato, un ritorno di Nokia potrebbe andare a modificare radicalmente i rapporti di forza all’interno del panorama Android che registra, ad oggi, un dominio di Samsung, una forte crescita dei marchi cinesi ed il calo di alcuni brand, come Sony ed HTC, che in questi anni avevano raggiunto una buona diffusione.

Per il momento, Nokia non ha rilasciato alcun dettaglio in merito ai progetti attualmente in via di sviluppo. Probabilmente sarà necessario attendere il 2017, ipotizziamo il Mobile World Congress del marzo del prossimo anno, per poter scoprire qualche dettaglio in più sui nuovi smartphone e tablet che Nokia presenterà per il suo ritorno sul mercato della telefonia mobile internazionale. Naturalmente, l’Europa rappresenterà uno dei mercati principali di Nokia che potrebbe dar vita ad una gamma di device ampia ed articolata. Continuate, quindi, a seguirci con attenzione anche nel corso delle prossime settimane per tutti gli aggiornamenti sul ritorno di Nokia.