Una delle ultime novità di Office 2016 è la possibilità di lavorare sullo stesso documento per più persone, rendendolo disponibile ieri grazie ad una versione preview della nuova suite per Windows e le nuove funzionalità saranno integrate nella nuova release per OS X che sarà disponibile da marzo in versione beta.

Le nuove funzionalità sono già presenti in Office online, una versione che permette di condividere i documenti tramite un collegamento per far si che ci possono lavorare più persone. Inoltre oltre alla versione web, anche la versione desktop permetterà di lavorare in più persone sullo stesso documento visualizzando anche le modifiche che vengono effettuate dagli altri. Per ora solo la beta supporta di lavorare contemporaneamente, ma tra poco tempo arriverà la disponibilità anche per Excel e PowerPoint.

Per far si che più persone lavorino sullo stesso documento, bisogna usare Onedrive e inoltre un altra nuova novità per la versione Windows è la possibilità di usare Onedrive con Outlook per l’invio di file di grosse dimensioni, permettendo così agli utenti di accedere ai propri documento da qualsiasi dispositivo.

Per il momento non si è ancora svelata la data di uscita del nuovo Office 2016, ma è molto probabile che arriverà in contemporanea con il nuovo Windows 10 nel periodo estivo o nel prossimo trimestre.