Microsoft completa la sua line-up di Universal App per Windows 10, almeno per quanto riguarda la versione desktop del suo sistema operativo, con la pubblicazione sul Windows Store della nuova Universal App di OneDrive, il servizio di cloud storage dell’azienda americana già, di fatto, integrato nell’OS ed ora disponibile anche come app separata al fine di agevolarne l’utilizzo su dispositivi touch come tablet e convertibili.

Una volta scaricata, la nuova Universal App riconoscerà l’account Microsoft utilizzato nel PC e provvederà all’immediata sincronizzazione di tutti i file presenti nel cloud che saranno esplorabili e visualizzabili in modo molto semplice direttamente dal menu dell’applicazione. OneDrive r

Nella colonna sinistra dell’app troviamo, inoltre, una serie di collegamenti rapidi alle varie sezioni di OneDrive come “Elementi Condivisi”, “Documenti Recenti”, “Foto” e “Cestino”. Dalla sezione Account, inoltre, è possibile aggiungere altri account al fine di tenere sempre sotto controllo i propri file nel cloud. Dopo una prima sessione di utilizzo, la nuova Universal App di OneDrive per dispositivi Windows 10 appare davvero ottima, fluida e ben funzionata e rappresenta una validissima alternativa alla più tradizionale cartella presente in Esplora File.

Senza dubbio, tutti i possessori di dispositivi touch con sistema operativo Windows 10 potranno beneficiare dell’arrivo di questa nuova app di OneDrive che facilita, in modo consistente, l’accesso a tutti i file salvati nello spazio cloud messo a disposizione ai suoi utenti da parte di Microsoft.

L’app di OneDrive, in ogni caso, dovrebbe ricevere ben presto altri update con l’introduzione di nuove funzioni e l’affinamento del funzionamento sulle diverse tipologie di device con Windows 10. Continuate, quindi, a seguirci per tutti gli aggiornamenti sulla nuova app di Microsoft.

E’ possibile scaricare la nuova app di OneDrive direttamente dal Windows Store cliccando sul box qui di sotto.