Il nuovo gioco Pokemon Go continua ad essere un vero e proprio fenomeno ed ha già stabilito tutti i record di download nella prima settimana di disponibilità, sia su Android che su iOS. Come tutti i lettori sapranno, Pokemon Go non è disponibile per smartphone Windows Phone e Windows 10 Mobile. Il team che ha sviluppato il gioco, Niantic (ex startup interna a Google), non ha realizzato una versione del titolo per Windows device ma l’enorme successo internazionale potrebbe presto cambiare le cose.

Microsoft, infatti, si è interessata direttamente alla questione confermando, tramite la sua divisione portoghese, che sta lavorando per portare Pokemon Go sul Windows Store nel corso del prossimo futuro. Le richieste in tal senso sono numerosissime e Pokemon Go potrebbe presto essere rilasciato come Universal App sia per smartphone Windows 10 Mobile che per tablet Windows 10. Piuttosto difficile, invece, l’arrivo del gioco su smartphone Windows Phone 8.1.

Come detto in precedenza, per il momento non vi sono informazioni ufficiali o dichiarazioni da parte di Niantic sulla questione. Con ogni probabilità, Microsoft continuerà a lavorare dietro le quinte per portare Pokemon Go sul Windows Store in breve tempo.

LEGGI ANCHE: Pokemon Go: Microsoft valuta tutte le opzioni per una versione Windows 10 del gioco

Il gioco, divenuto un vero e proprio fenomeno mediatico, può contare su milioni di giocatori attivi, destinati ad aumentare in futuro nel caso in cui arrivasse anche un’ipotetica versione Windows del titolo. Per il momento, quindi, non ci resta che attendere ulteriori informazioni sulla questione e sperare che Microsoft riesca a portare in tempi brevi Pokemon Go anche su smartphone e tablet con il suo OS. Maggiori dettagli sulla questione potrebbero emergere nei prossimi giorni.