Pompeii Touch è un’ app per windows phone che ricostruisce la cittadina di Pompei prima dei tragici momenti dell’eruzione del 79 d.C. Attraverso l’artificio della realtà virtuale, è possibile visitare gli scavi di Pompei e passeggiare tra le rovine di una civiltà i cui usi e costumi possono essere ancora studiati oggi. Quest’applicazione per dispositivi Windows Phone è un’originale novità perché potrà essere adoperata soprattutto come strumento didattico per le scuole o per tutti coloro che desiderano conoscere uno dei luoghi più belli del mondo.

Probabilmente è una delle migliori app per Windows Phone con funzione divulgativa perché permette di confrontare la Pompei di oggi con quella precedente all’eruzione del Vesuvio. Gli utenti, infatti, grazie a Pompeii Touch, potranno scegliere la foto di una casa oppure passeggiare curiosando tra i vari spazi degli Scavi e, semplicemente con un tocco, operare un confronto con l’ipotesi ricostruita in 3D grazie alla consulenza di esperti del settore ed archeologi.

L’autore di quest’applicazione per Windows Phone, Raffaele Gentiluomo, ha ricostruito, infatti, le domus e i colonnati della città di Pompei abbinando l’interesse di tantissime persone per il parco archeologico campano alle conoscenze di un gruppo di professionisti, tutti giovanissimi, della provincia di Napoli. L’app mostra il volto autentico degli Scavi di Pompei e, a giudicare dalle percentuali di download, sembra avere un discreto successo tra gli appassionati.

Un’app che non solo potrà incuriosire ma che potrà dettare una nuova linea di condotta, indispensabile soprattutto per la rivalutazione dei siti archeologici grazie a una resa visiva molto alta e a un’esperienza coinvolgente ed emozionale che permette di riscoprire le bellezze del passato. Un esperimento zero che dovrà necessariamente essere usato anche per gli altri siti archeologici nazionali. Basta, infatti, un semplice touch per ritrovarsi catapultati in un altro tempo, lontano cronologicamente dal nostro ma che ha tantissimi punti in comune con noi. Grazie a Pompeii Touch, disponibile anche sui tablet, potrete immaginare gli edifici com’erano una volta, le case, i monumenti e vivrete in prima persona la città del 79 d.C. Non si tratta, quindi, solamente di un’app per smartphone ma è un progetto culturale di livello teso a valorizzare il patrimonio artistico e culturale di Pompei antica. Per questo abbiamo deciso di scaricare l’app sui nostri smartphone e provarla!

Dove trovarla e come usarla

pompeii touch

Pompeii Touch può essere scaricata su Windows Store (ma anche sui market come Google Play, Apple Store e Amazon) e riporta i più importanti siti di interesse come le Terme Stabiane, Via dell’Abbondanza, l’Anfiteatro, la Basilica e altri ancora. Basta fare un clic sull’edificio per poterlo scoprire ricostruito mentre, invece, con un touch potrete trasformare l’immagine in quella elaborata dal gruppo di studiosi guidato da Gentiluomo che corrisponde a un’idea, molto realistica, precedente all’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. Tutto questo è stato reso possibile grazie all’utilizzo della Computer Grafica 3D che ha permesso di realizzare uno strumento importante, innovativo e che può essere utilizzato intuitivamente sia dal turista che dal ragazzo in cerca di informazioni sul sito archeologico.

Cosa colpisce di quest’app per windows phone?

Sicuramente il progetto e l’idea alle spalle. Pompeii Touch è la prima applicazione sugli scavi di Pompei e convince nel momento in cui la si utilizza. Non ha un target specifico ed è, come scritto in precedenza, molto intuitivo e veloce. Quindi è perfetto come strumento didattico ma anche come app divertente per curiosare tra i resti di una civiltà perduta grazie a delle bellissime foto e a una ricostruzione precisa della città. Inoltre il progetto è completamente autofinanziato ed è stato portato avanti solo grazie alla caparbietà di un team di professionisti nei vari settori relativi all’archeologia e alla tecnologia. Infine è un progetto aperto, quindi sarà sempre integrato con ulteriori ricostruzioni 3D, con altrettanti ambienti e interazioni. Per questo motivo Pompeii Touch è una delle app disponibili su Windows Store da avere, indispensabile se utilizzate il vostro device anche per imparare.