Da oggi, 1 Luglio 2013, telefonare, inviare e ricevere SMS ed utilizzare Internet mobile mentre si è in viaggio in un altro Stato membro dell’Unione Europea è meno costoso. Sono infatti entrate in vigore le nuove tariffe di roaming fissate dal regolamento dell’UE.

I nuovi limiti tariffari prevedono ora 24 centesimi al minuto per effettuare una chiamata, 7 centesimi al minuto per ricevere una chiamata, 8 centesimi per inviare un messaggio di testo e 45 centesimi al megabyte per scaricare dati o consultare internet (tutti i prezzi si intendono IVA esclusa).

Questi costi riceveranno ulteriori tagli dal primo Luglio del 2014 quando si scenderà a 19 centesimi al minuto per le chiamate effettuate, 5 per quelle ricevute, 6 centesimi per SMS e 20 centesimi a MB scambiato.

Quindi, salvo il caso in cui il vostro gestore telefonico non offra promozioni particolari, questi sono i costi che dovrete sostenere quando sarete all’estero in un paese membro dell’Unione Europea.