Windows Phone Lumia 535 è il primo smartphone che Microsoft ha sfornato per la famiglia della serie Lumia. In ambito di dispositivi Windows Phone, Microsoft ha acquisito i diritti sulla serie di successo Lumia prodotti in precedenza da Nokia. Ecco la nostra recensione:

Recensione Lumia 535

Si tratta di un dispositivo entry level dalle interessanti capacità e non si discosta di molto dall’aspetto delle precedenti linee di design, ma che non ha esordito propriamente in modo brillante. Chi lo ha provato infatti ha riscontrato dei fastidiosi problemi d’uso nelle funzioni touch, nonostante un recente aggiornamento ne migliori il problema, ottimizzando software e gestione.

lumia535

Vi illustriamo di seguito i dettagli.

SCHEDA TECNICA

Processore Qualcomm Snapdragon 200 con 4 core Cortex-A7 a 1.2 GHz e GPU Adreno 302
RAM 1 GB
Storage 8 GB espandibile tramite micro SD
Modem GSM, Wi-Fi 802.11 b/g/n
Batteria 1905 mAh removibile
Fotocamera Posteriore: 5 megapixel con autofocus e flash LED;
Anteriore: 5 megapixel
Display IPS LCD da 5″ con risoluzione a 960 x 540 pixel e densità di circa 220 PPI
Connettività Bluetooth 4.0, microUSB 2.0, A-GPS, radio FM
Software Windows Phone 8.1 con Lumia Denim
Dimensioni e peso 140,2 x 72,4 x 8.8 millimetri e 146 grammi
SIM mono SIM

DESIGN e MATERIALE

Il design, che come abbiamo detto non si discosta molto dai modelli che lo precedevano, è molto semplice e curvato per cui visivamente gradevole e accattivante. Un prodotto ergonomicamente ben disegnato con un ampio schermo da 5 pollici, il che conferisce allo smartphone un’ampia visuale per un uso più veloce e facilitato per le applicazioni installate. Anche il peso gioca a suo favore con i suoi 146 grammi, lo spessore di 8,8 mm invece lo rende piuttosto comodo e maneggevole.

Nella parte superiore si staglia il logo del suo nuovo proprietario, subito sopra il quale si trova l’attacco da 3,5 mm per gli auricolari e il microfono, e che si sposa bene con la parte superiore della cover senza invadere troppo la meccanica. L’ottima fotocamera, in alto a destra è di 5 megapixel, mentre non si noteranno immediatamente i tasti di navigazione del dispositivo in quanto sono gestibili a video, sono a scomparsa e richiamabili con un tocco strisciando con il dito verso il centro dello schermo.

lumia535 dietro

Girando il dispositivo al suo centro spicca il logo di Microsoft e sopra questo c’è l’obiettivo della fotocamera da 5 mega pixel, simile a quella frontale, dotata di flash a luci led. Sotto al flash, si trova un non utilissimo speaker. Potrebbe risultare poco utile perché, mentre si ha una conversazione telefonica, la mano potrebbe peggiorare la qualità dell’audio. Lo speaker inoltre ha un buon livello di volume, ma se aumentato di molto rischia di distorcere fastidiosamente l’audio.

Prova lumia 535

Le colorazioni di Lumia 535 sono in varie soluzioni, ma si è notato che ci sono differenze fra, ad esempio, quella arancione e verde rispetto a quella nera. La differenza sta nel materiale perché, per le prime due, sono realizzate in un policarbonato più scivoloso e lucido, mentre quella nera ha una lavorazione che risulta leggermente gommata e la finitura opaca. La rimozione della cover è molto agevole tramite pressione su di una delle angolature, una volta rimossa si accede alla batteria 1905 mAh, all’alloggio per la sim e allo slot per schedine microSD, slot che permette di espandere la memoria del dispositivo fino a 128 GB.

Il tasto di spegnimento e accensione è posto sul lato destro che permette anche di bloccare e sbloccare il display del telefonino, insieme a questo ci sono anche i tasti per il bilanciamento del volume. Queste due sezioni di tasti si combinano alla perfezione nella parte interna della cover posteriore. Nella parte sottostante, invece, si trova la connessione Micro USB per la sincronizzazione e la connessione del caricabatterie.

DISPLAY e MULTIMEDIA

Il display ampio, come accennato in precedenza, offre una visuale particolarmente buona per uno smartphone di questa fascia e delle sue dimensioni. Lo schermo è un IPS LCD a 960 x 540 pixel pari a circa 220 PPI. Questa caratteristica rende decisamente bene quando si stanno visionando dei contenuti multimediali, dando buona scorrevolezza e fluidità nella consultazione; rende invece meno, genericamente la qualità del display: i colori risultano poco chiari sembrando quasi slavati; anche l’angolo di visuale ne risente molto quando il dispositivo viene inclinato, peggiorando fastidiosamente la visuale. Il problema è molto diffuso nei display IPS ma di fascia economica, ma non appartenendo a quel tipo di fascia, per Lumia 535 risulta uno strano fenomeno. Fortunatamente la luminosità invece è ottima, e non desta disagi di grande entità in ambienti esterni e con forte esposizione alla luce, godendo quindi di una buona visualizzazione dei contenuti. Se pensate che manchi un regolatore manuale di luminosità, non ne sentirete il bisogno perché ad adattare il dispositivo in base alla situazione in cui ci si trova, ci penserà il sensore di luminosità ambientale.

Recensione lumia535 2

Lo schermo è protetto dallo speciale vetro Corning Gorilla Glass 3, il materiale risulta essere molto resistente e forte. Ha però la tendenza ad attirare le impurità e le impronte, per cui non rimane facilmente pulitissimo e bisogna quindi provvedere, con una certa frequenza, ad un’attenta pulizia di mantenimento per mantenere una visione perfetta.

Si era fatto riferimento all’inizio al problema riscontrato dagli utenti, riguardo il touchscreen: sono state registrate molte critiche su alcuni fattori, come la poca precisione e l’incertezza del sistema di tocco. Queste critiche hanno spinto Microsoft a lavorare celermente ad un aggiornamento che sistemasse i problemi riscontrati. Purtroppo però, se con l’aggiornamento è stato risolto il problema del touchscreen, sono venute a galla altre magagne inerenti allo stress della batteria in situazione di poca carica, soprattutto sotto il 10%. Situazione in cui le critiche includevano il riscontro di altri ritardi di comando a tocco.

HARDWARE e SOFTWARE

Lumia 535 monta lo Snapdragon 200, processore entry level di Qualcomm, in buona compagnia di 4 core Cortex-A7 impostati a 1,2 GHz, una GPU Adreno 302 e 1 GB di RAM. Tutto questo dà vita al display da 5 pollici citato prima. Una memoria da 8 GB espandibile fino a 128 GB.

lumia535 Sim

La dotazione di Wi-Fi 802.11 b/g/n con supporto a DLNA, con possibilità di hotstop, dà allo smartphone un buon servizio di connettività. Bluetooth 4.0 low energy dà il suo buon contributo supportando il dispositivo di antenna GPS e antenna radio FM, dando possibilità di sfruttare le reti satellitari GLONASS.

Il sistema operativo che si trova su questo modello è, ovviamente, Windows Phone con applicato il recentissimo aggiornamento DENIM, che regala al dispositivo nuove funzioni grafiche e maggiori possibilità di personalizzazione. Non mancano le applicazioni social e di messaggistica che non sono al livello di quelle per dispositivi e sistemi Android o iOS, ma Microsoft è in fase di ampliamento del proprio parco dedicato.

LA FOTOCAMERA

Le fotocamere anteriori e posteriori, come detto, sono da 5 mega pixel, ideale per gli autoscatti che vanno tanto di moda ma, grazie all’alta qualità di fotocamera, anche per foto di esterni con luce preponderante. Qualche problema invece in condizioni meno favorevoli, ma nulla a che vedere con sensori montati in precedenza da questi modelli Lumia. In ambienti bui il flash a led si prodiga contribuendo a buoni esiti fotografici, sia in ambienti interni che esterni, ad ogni modo i software grafici dedicati di Lumia, aiuteranno sicuramente l’utente ad apportare migliorie agli scatti fatti. La registrazione invece dei video risulta essere un po’ scarsa in quanto la risoluzione massima è di 480 p.

lumia 535 test fotocamera

LA BATTERIA

Un tasto dolente per molti utenti è quello della batteria. Non tutti gli smartphone arrivano a fine giornata con un residuo di carica consistente. Per la batteria di Lumia 535 per fortuna è diverso. Montando una meccanica che alleggerisce le attività del display, questo fattore rende la batteria da 1905 mAh di Lumia 535 piuttosto resistente, permettendo un risparmio notevole e quindi un’autonomia di carica più ampia durante la giornata. Questo permette all’utente di fare un uso disinvolto del dispositivo di Microsoft, compiendo in maniera abbastanza indisturbata e in piena tranquillità, le sue attività lavorative, social e di gaming. La batteria invece risente di più di attività più decise che di conseguenza impegnano maggiormente il processore, allora la batteria stessa riceve più stress e tende a scaricarsi più velocemente.

lumia535 batteria prova

IN CONCLUSIONE

Lumia 535 ha avuto un debutto incerto nonostante sia un buon prodotto. Gli immediati problemi riscontrati dagli utenti lo hanno penalizzato parecchio, facendo correre Microsoft ai ripari, forse più del necessario. Ma non tutto è così negativo. Si è parlato di ottimo display e funzionalità generale fluida, e con una batteria resistente che rende agevole l’uso del dispositivo. I lavori di miglioramento, tramite bugfix, non si fermano in modo da supportare al meglio questo smartphone. Le colorazioni sono nero, arancione, verde, grigio, bianco e azzurro.

lumia 535 colori

Lo si può trovare in vendita online con un range di costo che va dai 110€ e i 130€.