Lumia 635 ha fatto il suo esordio sul mercato verso la fine dello scorso anno, poco tempo dopo un altro modello della serie: il Lumia 630. I due si diversificano solo dalla presenza della connessione 4G. Un aspetto raro e curioso che degli smartphone di fascia economica abbiano un supporto alla rete internet super-veloce. La sua confezione contiene le cose essenziali: lo smartphone, la batteria, un piccolo manuale di istruzioni di base ed il carica batteria. Non ci sono gli auricolari e il cavo USB.

Lumia 635

Vediamo insieme le caratteristiche tecniche di Lumia 635.

SCHEDA TECNICA

  • Sistema operativo: Windows Phone 8.1
  • Reti: GSM Quad Band (850/900/1800/1900)
  • Wi-Fi: 802.11b/g/n
  • Bluetooth: 4.0 con A2DP
  • USB: Micro USB 2.0
  • GPS: A-GPS/GLONASS
  • Display: 4.5 pollici, risoluzione 2592 x 1944 pixel, touchscreen, multitouch, 16 milioni di colori
  • Schermo: Gorilla Glass 3
  • Peso: 134 grammi
  • Dimensioni: 129.5 x 66.7 x 9.2 mm
  • Chipset: Qualcomm Cortex-A7 Snapdragon 400
  • Processore: 1.2 GHz Quad Core
  • RAM: 512 MB
  • GPU: Adreno 305
  • Memoria di massa: 8 GB
  • Fotocamera posteriore: 5 megapixel, risoluzione 2592 x 1944 pixel, autofocus, geotagging
  • Batteria: 1830 Mah, Litio

ASPETTO E DESIGN

Lumia 635 ha il tipico aspetto di un dispositivo economico. Rispetto ad altri smartphone, nonostante abbia uno schermo da 4.5 pollici, non risulta ingombrante, le sue dimensioni sono 129.5 x 66.7 x 9.2 mm per un peso di 134 grammi, quindi facile da maneggiare e non troppo pesante.

Lumia 635

Il suo lato destro è occupato come sempre dai tasti di accensione e spegnimento e dal bilanciere del volume; nella sua parte inferiore è presente il classico ingresso microUSB per connettere il caricabatteria o il cavo dati per la connessione al PC. Il lato superiore è occupato dall’ingresso del jack da 3,5 mm per gli auricolari.

Lumia 635

Lumia 635, come per altri modelli della serie, si trova in differenti colorazioni come quelle classiche in verde, in arancione e in giallo, ma anche quelle con colorazione nera o bianca che gli conferiscono un aspetto più tradizionale. Tutte hanno rifiniture lucide con scocca posteriore in policarbonato ed usano uno strato colorato traslucido invece che colori più decisi che possano dare finitura ed effetto di profondità. Questo aspetto plasticato lucido però fa apparire il dispositivo di una categoria inferiore a quella a cui appartiene.

Lumia 635

I tasti laterali hanno le stesse tonalità del resto del corpo del dispositivo. Facendo così, Nokia ha cercato di spingere l’aspetto del telefono al di sopra dei suoi concorrenti di fascia economica e più anomina, che generalmente sono dispositivi Android.

Lumia 635

Rispetto a dispositivi Windows Phone di Nokia più vecchi, l’utente più fedele noterà alcuni cambiamenti in fatto di harware. Il pulsante per la fotocamera è stato abbandonato. Stesso discorso per gli altri tasti fisici: questi facevano parte dei requisiti hardware del sistema Windows Phone, ma con l’arrivo di Windows Phone 8.1 questi non sono più richiesti.

Il neo di questo dispositivo è dato dal contrasto e dalla risoluzione dello schermo, che risulta non perfetto. I tasti di navigazione del software non evidenziano la reale potenza del dispositivo facendolo sembrare un prodotto più scarso di quanto non sia.

SCHERMO

Lumia 635 monta uno schermo da 4.5 pollici IPS LCD con risoluzione FWVGA 854 x 480 ed un vetro protettivo di tipo Gorilla Glass 3 resistente ad urti e graffi. La dotazione di un extra di 54 pixel in altezza aumenta lo spazio dello schermo di questo smartphone in quanto i tasti di navigazione sono stati inseriti a display. Quindi non risultano più fisicamente sul dispositivo. Nonostante questa dotazione extra, lo schermo risulta comunque a bassa risoluzione.

Lumia 635

I limiti della densità di pixel di 218 ppi, sono subito evidenti soprattutto se l’utente ha usato in precedenza uno smartphone con una nitidezza maggiore. Una risoluzione di 854 x 480 per un dispositivo con schermo da 4.5 pollici è decisamente insufficiente e, di conseguenza, si notano altri diversi problemi, come ad esempio l’intensità dei colori, soprattutto del nero che riduce qualitativamente l’incisività e la vivacità dello schermo da un’angolatura orizzontale. Essendo un display di tipo IPS, però, le angolazioni di visione sono buone.

Lumia 635

Mancano le impostazioni automatiche dedicate alla luminosità. Nella parte frontale di questo telefono, tornerebbe molto utile un sensore di luce ambientale. Vista l’assenza di questo sensore, l’utente, per regolare di volta in volta la luminosità adatta per l’esterno, dovrà impostarla manualmente. I settaggi per la retroilluminazione sono tre: bassa, media ed alta.

SOFTWARE

Come già scritto, su Lumia 635 è installato il sistema operativo Windows Phone 8.1 con nuove importanti funzioni rispetto al precedente Windows Phone 8. Sul sistema aggiornato, dunque, sono state apportate delle migliorie togliendo di mezzo alcune impostazioni e funzioni che risultavano restrittive, cercando di avvicinarlo di più ad un sistema come Android.

Il parco applicazioni è completo. Si va dunque dalla serie HERE, passando per quello che concerne le informazioni e notizie, fino alle applicazioni inerenti alla produttività con il pacchetto di Office, quindi Word ed Excel, in abbinamento con Outlook, SkypeOneDrive ed Evernote.

Lumia 635

HARDWARE

Il cuore di Lumia 635 è costituito da un chipset Qualcomm Snapdragon 400, un processore quad-core da 1,2 Ghz e 512 MB di RAM.  La batteria di Lumia 635 è da 1,830 mAh, che per un dispositivo di questo genere risulta essere sufficiente. La sua durata è buona e a fine giornata può arrivare ad avere ancora una buona autonomia. Non arriverà di certo però ad una performance tirata per due giorni consecutivi. Insieme alla batteria si trova lo slot per le schedine micro SD che permette di espandere la memoria di massa del telefono di 8 GB fino a 128GB.

Lumia 635

Uno degli intendimenti del sistema operativo di Microsoft è quello di offrire all’utenza migliori prestazioni nella sfera dei dispositivi di fascia economica rispetto alla concorrenza ma, nonostante queste caratteristiche tecniche, si vede subito dove Lumia 635 è meno all’altezza: la velocità di caricamento in termini di prestazione delle sue applicazioni. Alcune di queste applicazioni, infatti, impiegano più tempo per caricarsi.

Grazie al modulo LTE 4G Lumia 635, invece, è ben supportato godendo così di un trasferimento dati e di una navigazione internet eccellenti, contando anche sulla connettività Wi-fi e il GPS.

FOTOCAMERA

La fotocamera principale di Lumia 635 è la stessa del Lumia 630 e molto simile anche ai Lumia 520 e 620; vale a dire che ha una fotocamera soltanto posteriore ed è dotata di un sensore da 5 megapixel (avendo una risoluzione di 2592 x 1944 pixel), ma senza flash: un problema, quindi, nell’uso per videoconferenze o per effettuare dei selfie. La registrazione video ha una risoluzione di 1280×720 pixel in qualità HD a 30 fps.

Lumia 635

Una caratteristica positiva, invece, di cui dispone Lumia 635, è la presenza dell’autofocus, funzione che al momento risulta mancante nei dispositivi di livello base. Questo aspetto permette all’utente dei buoni scatti di soggetti in primo piano e, in alcuni casi, anche di fotografie creative. Anche la qualità di riproduzione dei colori risulta accettabile. Scatti fotografici eseguiti in condizione di luce forte possono risultare troppo elaborati. La messa a fuoco non è immediata e la nitidezza del dettaglio rischia di rovinarsi.

Lumia 635

QUALITA’ DEL SUONO E DI CHIAMATA

Come da caratteristica comune per i dispositivi Nokia, Lumia 635 offre una qualità di chiamata accettabile. La parte superiore del volume è di tutto rispetto e lo speaker ha un tono robusto, il che significa che l’utente non avrà grossi fastidi dovendo parlare in ambienti rumorosi.

La qualità dello speaker, però, è notevolmente inferiore. Nella parte posteriore il dispositivo monta un unico altoparlante mono e risulta avere un suono squadrato.

Lumia 635

IN CONCLUSIONE

Lumia 635 è uno dei dispositivi di Nokia più economici fra i dispositivi supportati dal 4G. Un buon prodotto, quindi, valorizzato da un sistema operativo come Windows Phone 8.1 di serie ma che non si fa spazio nella concorrenza a causa della sua fotocamera poco capace. Questo telefono può risultare quindi adatto ad un tipo di utenza giovane che presta più attenzione ai colori, al materiale e alle forme dell’oggetto, facendo risaltare di più il suo aspetto esteriore tralasciando però i suoi aspetti tecnici non particolarmente esaltanti.