Dopo la presentazione del modello Wi-Fi avvenuta nel corso del CES 2016 di Las Vegas, Samsung, in occasione del Mobile World Congress 2016, ha svelato in via ufficiale il nuovo Samsung Galaxy TabPro S LTE, la variante con connettività 4G del nuovo tablet convertibile di Samsung con sistema operativo Windows 10.

Il nuovo Samsung Galaxy TabPro S LTE arriverà sul mercato europeo nel corso delle prossime settimane con un prezzo di 1100 Euro (100 Euro in più rispetto al modello Wi-Fi) che include anche la tastiera che permette di trasformare il tablet in un vero e proprio notebook. Vediamo le specifiche tecniche del nuovo device di Samsung:

Samsung Galaxy TabPro S LTE Specifiche tecniche

Il nuovo Samsung Galaxy TabPro S LTE presenta un display Super AMOLED da 12 pollici di diagonale dotato di una risoluzione pari a 2160 x 1440 pixel a cui viene affiancato un processore Intel Core M di sesta generazione (il modello esatto del processore non è stato specificato) con CPU Dual-Core da 2.2 GHz. A completare la scheda tecnica del device troviamo 4 GB di memoria RAM e 128 GB di storage interno di tipo SSD. Sul mercato arriverà anche una seconda variante del tablet con storage da 256 GB il cui prezzo di vendita non è ancora stato rivelato. Il nuovo Samsung Galaxy TabPro S LTE presenta anche una fotocamera posteriore da 5 Megapixel, una fotocamera anteriore da 5 Megapixel, una batteria da 5.200 mAh, dimensioni pari a 290.3 x 198.8 x 6.3 mm ed un peso complessivo di 696 grammi. Samsung Galaxy TabPro S

Il modello LTE del nuovo Samsung Galaxy TabPro S rappresenta un’interessantissima aggiunta alla gamma di device Galaxy. Il nuovo tablet di Samsung potrebbe raggiungere molto presto il mercato italiano e potrebbe anche essere commercializzato da alcuni operatori di telefonia mobile con offerte dedicate che ci permetteranno di acquistare il terminale ad un prezzo vantaggioso. Continuate, in ogni caso, a seguirci per tutti gli aggiornamenti legati al nuovo Samsung Galaxy TabPro S, il primo dispositivo della gamma Galaxy con sistema operativo Windows 10, ed alle novità in mostra al Mobile World Congress 2016.