Per fortuna ogni mese, su Windows Store, vengono presentati giochi per windows phone sempre diversi e che rispondono, in misura diversa, alle esigenze di tutti gli appassionati. Da qualche anno a questa parte gli sviluppatori di Kiloo Games hanno imposto il loro nome nella community di Windows Phone grazie a Subway Surfers, un endless runner che continua ad essere aggiornato, ancora oggi, periodicamente per inserire nuove ambientazioni e novità accattivanti per conquistare nuovo pubblico.

Questo team, oggi, ha diffuso un nuovo gioco, Smash Champs, a disposizione degli utenti Windows Phone 8 e Windows Phone 8.1. Come descritto sullo Store, si tratta di un “action arcade adventure” con protagonista un allenatore che dovrà formare una squadra di combattenti per poter affrontare gli amici online in modo da avere la vittoria in tasca e permettendo al giocatore di poter vivere un’esperienza di gioco piena di azione e di scontri memorabili.

smash champs

Eppure questo gioco, che abbiamo downloadato con aspettative molto alte, conoscendo Subway Surfers, uno dei giochi per windows phone più entusiasmanti che possano trovarsi, non ci ha molto soddisfatti e, adesso, vi spieghiamo il perché. Siamo dell’opinione, però, che, nel momento in cui si comincia a giocare non bisogna attuare alcun paragone ma dedicarsi unicamente al gioco. Al di là delle aspettative, decisamente alte come dicevo, Smash Champs non mi ha regalato particolari sensazioni positive e l’esperienza di gioco promette qualcosa che poi non dà : è un gioco di combattimento dove non esiste alcun combattimento!

Grafica

Graficamente è ineccepibile, i disegni dei personaggi sono fatti molto bene e, sicuramente, è una nota più che positiva, se vogliamo elencare le caratteristiche principali del gioco. Anche l’animazione è ben fatta e potrebbe surclassare addirittura alcuni giochi per console. Questo per dire che il team di Kiloo Games sa il fatto suo e ha puntato molto sulle qualità nel realizzare rendering 3D della propria squadra.

Gameplay

Il problema è che non si ha mai un reale controllo sui personaggi, il che lascia veramente nello sconforto. I combattimenti, in stile “Street Fighter”, sono automatici ed è una vera e propria fregatura perché non fanno parte del gioco, al di là di quello che gli sviluppatori ci hanno voluto far credere con video e screenshots. Smash Champs è, in realtà, un mediocre clone di Fruit Ninja. L’unico input che potete dare nel combattimento è nel formare il vostro pugile nei vari attacchi. Man mano che andate avanti nei livelli potrai affrontare sfidanti più duri al lato del ring.

Probabilmente sarebbe entrato nella classifica dei giochi per Windows Phone migliori se avesse dato la possibilità di combattere ma, purtroppo, è solo un tiepido tentativo, senza alcuna progressione nel gameplay, di cambiare rotta. Si tratta di un gioco molto ripetitivo, che non dà concrete possibilità di procedere nell’azione ma, addirittura, vi invita a guardare il combattimento!

Non c’è niente di tutto questo e il risultato è sotto gli occhi di tutti e potrebbe essere, per voi, molto deludente se siete abituati a giochi di combattimento e non ad ibridi come questo. Che abilità di gioco vengono messo in ballo con questo “endless runner”? Si tratta semplicemente di un’esperienza di gioco passiva (o visiva, se vogliamo essere precisi) oppure di un cartone animato senza alcuna storia oppure di un gioco senza alcuna partecipazione.

giochi per windows phone

Una volta scelto uno dei sei animali a nostra disposizione, tra un gorilla, un coccodrillo, una iena, un orso polare, una volpe e un giaguaro, il gioco si rivela molto simile a Fruit Ninja di Halfbrick ed è evidente che si rivolge unicamente a dei casual gamer per la sua giocabilità. Si tratta di un’esperienza di gioco molto vecchia con uno storyboard inesistente : il maestro lancerà in aria delle palle e il giocatore dovrà swippare in maniera mirata per darli all’animale, che farà delle controbattute (in animazione).  Dopo questa parte preparatoria, in stile Kung Fu Panda, la nostra creatura potrà affrontare un rivale, sia casuale che scelto tra gli amici di Facebook.

Giudizio finale

Come si diceva, il combattimento è gestito in automatico, non è possibile fare alcuna interazione e si vince unicamente in base a tre fattori : sulla creatura, sulla sua forza e sul risultato ottenuto nel minigioco. Non c’è nulla, però, di realmente competitivo e sembra tutto veramente abbozzato. Nel momento in cui, però, si vincono gli scontri, si possono guadagnare monete e medaglie ma, ditemi voi, Smash Champs quali giochi per windows phone richiama? Che ha di veramente originale? Si tratta di un’operazione insipida che ha un gameplay vecchio quanto il mondo.