Uno dei progetti più attesi per il futuro del mondo Windows è, senza alcun dubbio, il nuovo Surface Book, il convertibile che ha fatto il suo debutto, a sorpresa, durante l’evento Microsoft di inizio mese. Uno dei punti di maggior interesse del comparto hardware del nuovo dispositivo della gamma Surface è, senza alcun dubbio, la scheda video dedicata realizzata da Nvidia appositamente per questo device. Surface Book

La casa americana non ha ancora diffuso dati tecnici della GPU Nvidia, limitandosi ad indicare la presenza di una memoria di tipo GDDR5, ma alcuni utenti hanno, in queste ore, avuto modo di testare le prime unità del Surface Book in modo da scoprire i primi dettagli della sua scheda video dedicata. Stando a quanto emerso in queste ore, infatti, apprendiamo che la GPU del Surface Book presenta un core clock di 954 MHz, 384 Cuda Cores ed una memoria video dedicata di 1 GB GDDR5. Queste specifiche ci permettono di evidenziare alcuni punti di contatto con la scheda video Nvidia GeForce 940M, una GPU con architettura Maxwell per device mobile dalle buone prestazioni in ambito notebook (generalmente viene installata su portatili di fascia medio-alta con prezzi che partono da 700 Euro). In ogni caso, per maggiori dettagli sulle reale prestazioni della GPU Nvidia presente nel Surface Book sarà necessario attendere l’arrivo dei primi test benchmark che ci permetteranno di avere un’idea più chiara sulle reali capacità del device.

Ricordiamo che le versioni del Surface Book con GPU Nvidia disponibili sul mercato, per ora solo in USA, sono ben 4 con un prezzo di partenza di 1899 dollari. Ecco, nel dettaglio, i modelli del Surface Book con GPU Nvidia.

  • Intel Core i5, 8 GB di RAM, GPU Nvidia, 256 GB di SSD a 1899 dollari
  • Intel Core i7, 8 GB di RAM, GPU Nvidia, 256 GB di SSD a 2099 dollari
  • Intel Core i7, 16 GB di RAM, GPU Nvidia, 512 GB di SSD a 2699 dollari
  • Intel Core i7, 16 GB di RAM, GPU Nvidia, 1 TB di SSD a 3199 dollari