Dopo la presentazione del iPad Pro, i rivali del Surface Pro 3 e del futuro Surface Pro 4, in arrivo ad ottobre, sono destinati ad aumentare. Samsung, infatti, sta lavorando, già da diversi mesi, al progetto di un nuovo tablet da 12 pollici di diagonale dotato di sistema operativo Windows 10 che dovrebbe caratterizzarsi come una vera e propria alternativa al tablet prodotto da Microsoft il cui successo commerciale sta convincendo numerose aziende a puntare sul segmento di mercato dei convertibili. Samsung tablet

In queste ore, nuovi documenti dell’importatore indiano Zauba attestano l’esistenza del Samsung SM-W700, un dispositivo con display da 12 pollici attualmente in fase di test in India. Tali test rappresentano un passaggio obbligato prima dell’arrivo sul mercato del dispositivo che potrebbe permettere a Samsung di ampliare, ulteriormente, la sua presenza nel mercato dei prodotti tecnologici. Ricordiamo che i rumors su questo nuovo tablet di Samsung con sistema operativo Windows 10 circolano già da diverse settimane ed i documenti di Zauba non fanno altro che confermare, ulteriormente, l’esistenza del progetto.

Dal punto di vista hardware, il nuovo tablet della casa coreana dovrebbe presentare un display da 12 pollici con risoluzione QHD/4K gestito da una CPU Intel Core M. Il processore scelto da Samsung per il suo nuovo device potrebbe essere una delle nuove CPU della seconda generazione degli Intel Core M presentata da Intel nel corso dell’ultima edizione dell’IFA di Berlino di inizio settembre. A completare il comparto tecnico del device dovremmo trovare almeno 4 GB di memoria RAM, con la versione top di gamma che presenterà 8 GB di RAM, ed un SSD da almeno 128 GB. Specifiche molto simili all’attuale offerta del Surface Pro 3 che, ricordiamo, non monta CPU Core M ma presenta i processori Core i3/i5/i7, più potenti ma caratterizzati anche da un consumo energetico superiore. Naturalmente il nuovo tablet di Samsung, cosi come accade con i Surface di Microsoft e con il nuovissimo iPad Pro di Apple, sarà supportato da diversi accessori  come una tastiera-cover ed un pennino che dovrebbero essere commercializzati separatamente e con prezzi decisamente alti.

Per nuovi aggiornamenti sul nuovo tablet di Samsung con Windows 10, non ci resta che attendere i prossimi giorni o, al massimo, le prossime settimane quando, senza alcun dubbio, dovrebbero emergere nuovi dettagli sul progetto.