Da qualche giorno il noto servizio di messaggistica istantanea, WhatsApp, è vittima di una truffa che spinge gli utenti a cliccare un link per attivare le chiamate vocali. Il messaggio però non ha nulla a che fare con i responsabili del servizio, si tratta solo di un’operazione di phishing che sta coinvolgendo tantissimi utenti.

Da oggi l’attivazione delle chiamate VoIP su WhatsApp è possibile solo da parte del team tecnico ufficiale del servizio e solo su smartphone Android. Diversi utenti, anche nel nostro paese, hanno avuto modo di attivare le chiamate ricevendo una telefonata da altri utenti che avevano già ricevuto l’aggiornamento, ma ora gli sviluppatori dell’app hanno bloccato l’attivazione delle chiamate vocali per poter provare l’attivazione che verrà poi applicata agli utenti nelle prossime settimane. Qualche giorno fa il co-fondatore dell’app Brian Acton ha dichiarato che entro un paio di settimane anche gli utenti in possesso di un iPhone potranno utilizzare le chiamate vocali.

whatsapp messaggio truffa

“Ciao, prova anche tu le chiamate e le videochiamate di Whatsapp! Attiva ora cliccando qui —> link”

questo messaggio è ingannevole e serve a far attivare servizi a pagamento indesiderati.
Il nostro consiglio è quello di cancellare immediatamente eventuali messaggi che offrono la possibilità di attivare questo servizio su WhatsApp, si tratta solo di truffe. Un altro esempio di questa operazione di phishing è visibile nello screenshot qui sotto.

whatsapp chiamate voip