In occasione della Build Conference 2016, Microsoft ha annunciato che il numero di dispositivi attivi con sistema operativo Windows 10 ha superato quota 270 milioni di dispositivi in appena otto mesi dal lancio ufficiale dell’OS. A confermare l’impegno nello sviluppo del suo sistema operativo, Microsoft ha anche ufficializzato l’arrivo del primo major upgrade, nome in codice Redstone, che viene denominato Windows 10 Anniversary  Update ed arriverà nel corso della prossima estate e sarà gratuito per tutti gli utenti di device Windows 10. Il nuovo Windows 10 Anniversary  Update sarà rilasciato anche per Xbox One, permettendo alla console di utilizzare le Universal App dell’OS, e per Holo Lens.

Le novità incluse nel nuovo Windows 10 Anniversary  Update saranno tantissime ed andranno ad arricchire in modo notevole l’ecosistema Windows 10. Con il nuovo aggiornamento, ad esempio, Microsoft Edge, il browser di Windows 10, si arricchirà con il supporto alla scansione biometrica permettendo agli utenti, ad esempio, di autenticarsi ad un sito web sfruttando il lettore di impronte digitali.

Con Windows 10 Anniversary  Update debutterà anche la nuova funzione Windows Ink che punta ad incrementare notevolmente le potenzialità nell’utilizzo di una penna come periferica di input con la possibilità di creare rapidi promemoria, interagire con Cortana e integrarsi al meglio nella suite Office. Le Api di Windows Ink saranno disponibili a tutti gli sviluppatori che potranno decidere come implementarle nelle varie Universal App o più in generale nei software pensati per Windows 10. Windows 10 Anniversary  Update

In generale, le novità di Windows 10 Anniversary  Update saranno progressivamente aggiunte alla Insider Preview ed, in particolare, nel Fast Ring dove, ricordiamo, è già disponibile una build di Redstone sia per Windows 10 desktop che per Windows 10 Mobile. L’update, come detto in precedenza, sarà rilasciato gratuitamente per gli utenti Windows 10 e sarà pronto, orientativamente, per la prossima estate. Maggiori dettagli in merito al progetto emergeranno, senza alcun dubbio, già nel corso delle prossime ore. Continuate, quindi, a seguirci con attenzione per tutti gli aggiornamenti sul nuovo Windows 10 Anniversary  Update.