L’arrivo di Windows 10 è destinato a modificare radicalmente l’intero ecosistema di Microsoft che, di giorno in giorno, rivela sempre nuovi dettagli in merito al suo nuovo sistema operativo che, ricordiamo, sarà disponibile su smartphone, tablet, notebook e PC desktop.

Nelle ultime ore, Microsoft ha confermato ufficialmente due nuove importanti funzioni che caratterizzeranno Windows 10 che supporterà l’USB Dual Role e l’USB Type-C. Si tratta di due novità che di certo non ci stupiscono ma che rappresentano importanti risorse per il futuro di tutto l’ecosistema Windows e dei dispositivi che utilizzeranno la nuova piattaforma che Microsoft sta sviluppando in questi mesi.

Grazie al supporto USB Dual Role e USB Type-C, infatti, le possibilità di connettività di tipo cablata, afferma Microsoft, vanno ad aumentare in modo quanto mai radicale. In futuro sarà, infatti, possibile l’interazione tra uno smartphone ed una periferica esterna USB o il rapido collegamento di un notebook ad un monitor esterno tramite un connettore USB Type-C. Tutte queste novità saranno presentate nel dettaglio da Microsoft nel corso della conferenza WinHec, riservata in particolar modo ai partner hardware di Microsoft, che si concentrerà sul tema “Enabling New USB Connectivity Scenarios in Windows 10”. L’appuntamento con questa interessante conferenza è fissato per il prossimo 18 e 19 marzo. In questa sede, Microsoft approfondirà, senza dubbio, i suoi piani futuri mettendo in evidenza le nuove funzioni che l’arrivo di Windows 10 come sistema operativo di riferimento offrirà a tutti gli utenti. Per ora non ci resta che attendere il rilascio di nuovi dettagli in merito a quanto confermato oggi da Microsoft.