Microsoft ha avviato in queste ore il rilascio della nuova build 14328 di Windows 10 per gli utenti iscritti al programma Windows Insider che hanno optato per il circuito d’aggiornamento Fast Ring. La nuova build è disponibile sia per i PC/notebook/tablet che per gli smartphone Windows 10. Per quanto riguarda i dispositivi Windows 10 Mobile, la nuova build 14328, di fatto, rappresenta un ulteriore step in avanti nel processo di ottimizzazione dell’OS e non va ad aggiungere particolari novità alla precedente build 14327 rilasciata nel corso della settimana.

Discorsi diverso per Windows 10 per PC che, nei giorni scorsi, non ha ricevuto la build 14327 a causa di un bug imprevisto. La nuova build introduce differenti novità in Windows 10 come l’introduzione di Windows Ink, la nuova funzione annunciata alla Build 2016 che migliora l’utilizzo della penna in Windows 10 permettendo agli utenti di scrivere sul proprio dispositivo. Windows Ink è integrato in Mappe, Edge e nel pacchetto Office. Con la nuova build, Windows 10 registra alcuni miglioramenti all’interfaccia del menu Start e della modalità tablet al fine di garantire un’esperienza utente migliore con qualsiasi dispositivo.

Molto interessanti anche le novità per Cortana, disponibile ora anche nella lock screen, che introduce alcune inedite funzioni cross-device informando l’utente, ad esempio, quando la batteria del proprio smartphone si sta per esaurirsi. Aggiunte anche nuove possibilità per creare promemoria. Novità anche per il Centro Notifiche con la relativa icona che ora mostrerà il numero di notifiche non lette. Da segnalare anche l’integrazione tra gli eventi del calendario e l’orologio collocato nella parte destra della barra delle applicazioni.

La nuova build 14328 di Windows 10 rappresenta un nuovo step dello sviluppo di Windows 10 Anniversary Update, nome in codice Redstone 1, il major update che Microsoft rilascerà per tutti i suoi dispositivi nel corso della prossima estate. Nei prossimi giorni, gli utenti iscritti al programma Windows Insider dovrebbero registrare l’arrivo di nuove build che andranno ad integrare il sistema operativo con diverse novità e ulteriori ottimizzazioni. Continuate a seguirci per saperne di più.

Di seguito vi riportiamo un interessante video realizzato dalla redazione di WinBeta in cui vengono illustrate le novità introdotte dall’ultima build di Windows 10.