In queste ore, Microsoft ha chiarito un importante aspetto legato all’aggiornamento a Windows 10 Mobile per alcuni degli smartphone Lumia dotati nativamente di Windows Phone 8.1. Gli utenti che posseggono questi smartphone ed hanno effettuato l’aggiornamento a Windows 10 potranno, in futuro, decidere di effettuare il downgrade a Windows Phone 8.1 senza limitazioni tramite il software Windows Device Recovery Tool. 

In questo modo, chi ha effettuato l’aggiornamento a Windows 10 Mobile e per qualsiasi motivo vorrà ritornare a Windows Phone 8.1 potrà rapidamente effettuare il downgrade del sistema operativo. Da notare, invece, che gli utenti che hanno effettuato il passaggio a Windows 10 che utilizzeranno Windows Device Recovery Tool per effettuare un ripristino del sistema operativo dovranno utilizzare l’app Upgrade Advisor per procedere nuovamente all’installazione di Windows 10 Mobile. Un percorso un po’ contorto che potrebbe scoraggiare alcuni utenti. In ogni caso, il downgrade a Windows Phone resterà disponibile sino a che Microsoft manterrà l’immagine del suo “vecchio” OS mobile sui suoi server (al momento non vi sono informazioni sulle tempistiche). lumia 640 lte

Ricordiamo che Microsoft ha incluso soltanto un numero limitato di smartphone Windows Phone tra i dispositivi aggiornabili ufficialmente, senza passare per la Insider Preview, a Windows 10 Mobile. Di seguito la lista dei terminali:

  • Lumia 1520, 930, 640, 640XL, 730, 735, 830, 532, 535, 540, 635 (solo modello da 1GB), 430, 435, BLU Win HD w510u, BLU Win HD LTE x150q, MCJ Madosma Q501.

Chiaramente gli smartphone dotati di Windows 10 Mobile “nativo” utilizzando il software di recovery di Microsoft non dovranno passare per Windows Phone.

Per il momento, quindi, non ci resta che restare in attesa di ulteriori aggiornamenti da parte di Microsoft sul futuro di Windows 10 Mobile. Ricordiamo che in estate arriverà l’atteso Anniversary Update (nome in codice Redstone) che sarà gratuito per tutti gli utenti e porterà con sé diverse novità per il sistema operativo. Per scoprire, gradualmente, queste novità sarà sufficiente installare l’Insider Preview di Windows 10 Mobile. Continuate a seguirci per saperne di più.