Microsoft continua ad aggiornare l’Insider Preview di Windows 10, sia in versione desktop che in versione mobile, con il rilascio della nuova build 14295 appartenente al ramo di sviluppo Redstone, il major update dell’OS della casa americana che sarà pronto nel corso dei prossimi mesi. La nuova build è disponibile unicamente per gli utenti che hanno scelto, come forma d’aggiornamento dell’Insider Preview, il Fast Ring.

Per quanto riguarda Windows 10 Mobile, la nuova build 14295 è disponibile, come anticipato ieri, sia per tutti gli smartphone con Windows 10 nativo (Lumia 950, 950 XL, 550 e 650) che per i device recentemente aggiornati a Windows 10 (640, 640 XL, 540, 930, 830, 735, 730, 535, 532, 435, 430, 1520). Resta ancora in attesa dell’introduzione nella lista dei terminali compatibili il Lumia 635 1 GB che, come confermato da Microsoft, dovrebbe ricevere le build di Redstone in futuro. windows 10 redstone

Per quanto riguarda le novità, invece, questa nuova build di Windows 10 non va ad introdurre particolari funzioni inedite al sistema operativo, sia su desktop che su smartphone, limitandosi ad una serie di importanti correttivi che, di certo, andranno a migliorare le performance generali. Tra i bug risolti su Windows 10 Mobile segnaliamo l’impossibilità di aggiungere ulteriori linguaggi alla tastiera ed i problemi in fase di reset del sistema. Per quanto riguarda, invece, Windows 10 in versione desktop, si registrano passi in avanti per il browser Edge, con la soluzione del problema di refresh delle schede alla pressione del Caps Lock in un campo password e la rimozione di una serie di bug con la connessione di controller Xbox cablati e di login in giochi e app abilitati Xbox Live.

In ogni caso, Microsoft, già nel corso della prossima settimana tornerà ad aggiornare l’Insider Preview di Windows 10 con l’introduzione di ulteriori novità e nuovi passi avanti nel programma di ottimizzazione e di bug fix del sistema. Per le prossime settimane, Windows 10 Redstone continuerà, in ogni caso, ad essere disponibile all’interno del Fast Ring della Preview. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti sulla nuova versione del sistema operativo di Microsoft.