Il mistero legato all’arrivo dell’aggiornamento a Windows 10 Mobile per gli smartphone Lumia con Windows Phone 8.1 continua e registra l’arrivo di un nuovo episodio. Stando a quanto riporta Evan Blass, uno degli insider più autorevoli ed affidabili in merito al mondo Windows, Microsoft prevede di avviare il programma di aggiornamento a Windows 10 Mobile per i “vecchi” Lumia nel corso del mese di marzo. 

Per ora non ci sono date precise in merito all’avvio della distribuzione dell’update ma ricordiamo che, pochi giorni fa, Vodafone Italia confermò sul suo forum di supporto che nella settimana dal 7 al 13 di marzo ci sarebbe stato il tanto atteso rilascio del nuovo firmware con il debutto di Windows 10 Mobile sui Lumia  1520, 930, 735, 830, 635 e 535. Microsoft avrebbe già informato tutti i suoi partner e, quindi, già nel corso dei prossimi giorni potrebbe esserci il tanto atteso avvio del programma d’aggiornamento. windows-10-microsoft-lumia

Stando a quanto emerso sino ad ora, la prima fase di questa serie di aggiornamenti, che dovrebbe riguardare soltanto i Lumia più recenti, seguirà un sistema piuttosto insolito. Agli utenti non dovrebbe essere notificata la presenza di un aggiornamento tramite un apposito messaggio. Sarà, invece, compito degli utenti stessi recarsi nelle Impostazioni e verificare, manualmente, la presenza dell’aggiornamento a Windows 10 Mobile per il proprio smartphone Lumia. 

Al momento non è ancora chiaro se l’update al nuovo sistema operativo riguarderà tutte le varianti di uno smartphone o ci saranno differenze sostanziali tra un modello No Brand ed uno brandizzato da un operatore di telefonia mobile. In ogni caso, il mese di marzo dovrebbe essere, finalmente, il periodo corretto per l’avvio del programma d’aggiornamento a Windows 10 Mobile che, ricordiamo, in un primo momento era previsto per la fine del 2015 ed è stato poi rimandato a gennaio e poi ancora a febbraio. Continuate, quindi, a seguirci anche nel corso dei prossimi giorni per tutte le novità legate all’avvio del programma d’aggiornamento a Windows 10 Mobile.