Una delle principali novità introdotte da Windows 10 Mobile rispetto al precedente Windows Phone 8.1 è rappresentata, senza dubbio, dal centro notifiche, ampliato e migliorato sotto diversi punti di vista. Con il prossimo Windows 10 Anniversary Update, nome in codice Redstone, Microsoft ha intenzione di rinnovare, ulteriormente, questa componente fondamentale del suo OS mobile, aumentando la possibilità di personalizzazione da parte dell’utente. windows 10

Stando a quanto riporta WinBeta, infatti, con le prossime build di Redstone in arrivo per gli utenti Insider, debutterà la possibilità di personalizzare le azioni rapide del Centro Notifiche. Gli utenti potranno ordinare i riquadri delle azioni rapide grazie ad un tap prolungato. Ogni riquadro potrà essere spostato tra le varie righe in modo da personalizzare al meglio tutto il menu a seconda delle proprie esigenze. Tramite un menu nella sezione Impostazioni, inoltre, l’utente avrà la possibilità di specificare quali riquadri visualizzare tra le impostazioni rapide del Centro Notifiche eliminando le voci che non interessano. In futuro, ipotizziamo, nel Centro Notifiche potrebbero essere introdotte anche altre funzioni, con collegamenti rapidi ad app di terze parti ad esempio.

In ogni caso, il programma di sviluppo di  Windows 10 Mobile continua a marce serrate e già sul finire di questa settimana, stando a quanto emerso in queste ore, gli utenti Windows Insider iscritti al Fast Ring dovrebbero iniziare a ricevere una nuova build del ramo di sviluppo di Redstone. Ricordiamo, infine, che il Windows 10 Anniversary Update, ovvero il risultato finale del programma di sviluppo attualmente in corso, arriverà in estate per tutti gli smartphone già aggiornati a Windows 10 Mobile. Continuate, quindi, a seguirci con attenzione anche nel corso dei prossimi giorni per tutti i dettagli sulle novità in arrivo per l’OS mobile di Microsoft.