Dopo le difficoltà iniziali, Windows 10 Mobile sembra finalmente aver raggiunto un livello di stabilità più che sufficiente e può guardare con fiducia al futuro ed, in particolare, al prossimo Windows 10 Anniversary Update, l’aggiornamento in arrivo in estate che rappresenterà il culmine del ramo di sviluppo Redstone, già disponibile per gli utenti Windows Insider iscritti al Fast ed allo Slow Ring.

Tra le novità in arrivo con Windows 10 Mobile ci sarà un restyling per il centro notifiche che, oltre alla possibilità di personalizzare i collegamenti rapidi presenti nella parte alta, potrà contare su alcuni miglioramenti anche nella gestione delle notifiche stesse. Direttamente nel centro notifiche, ad esempio, torneranno le informazioni relative agli aggiornamenti delle applicazioni, in modo da facilitare la vita all’utente nella gestione dei vari update di sistema.

Redstone porterà importanti novità, soprattutto di natura grafica, al Windows Store che si evolverà in modo da rendere più semplice l’accesso ai tanti contenuti presenti (app, giochi, video e musica). Lo screen shot qui di sotto potrebbe rappresentare il risultato di questo processo di evoluzione che dovrebbe prendere il via già con una delle prossime build di Redstone per la Insider Preview.

Windows 10 Mobile

Tra le novità di sistema in arrivo in futuro troviamo anche la nuova funzione Hotspot 2.0 che ci permetterà di passare da un hotspot wifi ad un altro della stessa rete senza dover effettuare il login per ciascuno di essi.

Ricordiamo che Windows 10 Anniversary Update Redstone sarà disponibile in estate come aggiornamento gratuito per tutti gli smartphone Windows 10 Mobile. Alcuni terminali, come i top di gamma HP Elite x3 e Alcatel Idol 4 Pro, dovrebbero debuttare sul mercato con la prima build stabile di Redstone. Maggiori dettagli in merito alle novità che il prossimo major update porterà sui terminali Windows 10 Mobile emergeranno, senza alcun dubbio, nel corso dei prossimi giorni con l’arrivo delle nuove build per gli utenti iscritti al programma Insider Preview. Continuate, quindi, a seguirci con attenzione per tutti gli aggiornamenti sulla questione.