Microsoft, nel corso dell’evento stampa di oggi, ha confermato in via ufficiale lo sviluppo di Windows 10 per smartphone, la nuova versione del sistema operativo dell’azienda americana destinata a device mobili che assume la denominazione di Windows 10 senza ulteriori aggiunte. Si tratta di un annuncio davvero molto atteso che ci ha permesso di scoprire le prime informazioni sul nuovo sistema operativo che Microsoft sta sviluppando per i suoi smartphone.

Stando a quanto dichiarato da Microsoft, inoltre, la prima preview di Windows 10 per smartphone sarà rilasciata, come trapelato nel corso degli ultimi giorni, a febbraio e rappresenterà un gustoso antipasto della versione definitiva del sistema operativo.

Windows 10 porterà nel mondo dei device mobili una lunga serie di novità che riguarderanno praticamente tutti gli aspetti migliorabili di Windows Phone 8.1. Novità di rilievo riguarderanno l’Action Center, la possibilità di spostare la tastiera virtuale sullo schermo a seconda delle proprie esigenze, l’integrazione con Cortana, le nuove Universal App come Office e la nuova app di Outlook che mira a rinnovare, finalmente, il client mail di Windows in versione mobile. Novità di rilievo anche per la sezione Impostazioni che presenterà le tantissime opzioni racchiuse in sottosezioni System, Devices, Network & Wireless, Personalization, Accounts, Time & Language, Ease of Access, Privacy, Update & Recovery ed Extras. Il launcher basato sul sistema di tiles, che saranno semi trasparenti, resterà anche in Windows 10 ma l’interfaccia di molte sezioni del sistema operativo sarà molto simile rispetto alla versione desktop. All’interno del sistema di messaggistica sarà integrata l’app di Skype e, probabilmente, anche altre applicazioni di questo tipo e l’utente, di volta in volta, potrà scegliere quale canale sfruttare per inviare il messaggio ad uno dei propri contatti.

La versione definitiva di Windows 10 per smartphone dovrebbe arrivare in autunno ma la preview che sarà rilasciata a febbraio servirà ad introdurre numerosi aspetti che caratterizzeranno la nuova versione del sistema operativo di Microsoft riservata ai device mobili. Per ora non ci resta che attendere il rilascio di nuovi dettagli in merito a Windows 10 al fine di scoprire in che mondo si evolverà il mondo Windows Phone nel corso dei prossimi mesi grazie ai futuri aggiornamenti che la casa americana rilascerà.