Con l’avvio del rollout di Windows 10 Anniversary Update, Microsoft si appresta ad introdurre nel circuito Windows Insider le nuove build di Windows 10 basate sul nuovo ramo di sviluppo Redstone 2 che sfoceranno, nel corso del primo trimestre del prossimo anno, nel nuovo major update per il sistema operativo dell’azienda americana. Stando a quanto apprendiamo in queste ore, le prime build di Redstone 2 di Windows 10 dovrebbero essere pronte per il rilascio nel fast ring della Insider Preview entro la fine della settimana in corso. E’ chiaro che, almeno per le prime settimane, le build di Redstone 2 non porteranno significative novità al sistema operativo di Microsoft, sia per il desktop che per il mobile.

Nel corso dell’autunno, invece, Redstone 2 dovrebbe progressivamente aggiornarsi e ricevere un nutrito gruppo di novità che porteranno ad una integrazione sempre più forte tra il mondo mobile ed il mondo desktop ed ad un generale miglioramento delle prestazioni e della produttività. Le novità di questo ramo di sviluppo dovrebbero essere svelate, in modo completo, da Microsoft nel corso dei prossimi mesi.

Il rilascio della versione stabile di Redstone 2 coinciderà, con ogni probabilità, con l’arrivo sul mercato di ben tre dispositivi della gamma Surface, i nuovi Pro 5 e Book 2 e l’attesissimo Surface Phone, lo smartphone che dovrà rilanciare la presenza di Microsoft nel mondo mobile.

LEGGI ANCHE: Windows 10 Mobile Anniversary Update, rilascio il 9 di agosto

A proposito di Windows 10 Mobile, ricordiamo che Microsoft non ha ancora rilasciato alcuna conferma ufficiale in merito all’arrivo dell’Anniversary Update, originariamente previsto per il 2 di agosto. Secondo le indiscrezioni emerse nella giornata di ieri, il primo major update di Windows 10 Mobile (ricordiamo già testabile tramite Insider Preview) dovrebbe essere pronto per la serata di oggi per tutti gli smartphone No Brand.