Dopo le indiscrezioni emerse nella giornata di ieri, torna a far parlare di sé il prossimo major update di Windows 10, nome in codice Redstone 2, che seguirà l’ultimo aggiornamento rilasciato da Microsoft, l’Anniversary Update, arrivato su PC, tablet, notebook e smartphone Windows 10 la scorsa estate.

Stando a nuove indiscrezioni apparse in rete oggi, il nuovo Windows 10 Redstone 2 sarà rilasciato nel corso del prossimo mese di marzo alla fine del programma di sviluppo di questi mesi che sta portando al rilascio di diverse build tramite il circuito Windows Insider sia per gli utenti PC che per gli utenti con smartphone Windows 10.

windows-10-redstone-thumb

Il nuovo major update porterà con sé diverse novità per Windows 10 e, soprattutto, dovrebbe garantire un’integrazione sempre maggiore tra il mondo desktop e il mondo mobile. In attesa di capire i reali piani futuri di Microsoft per quanto riguarda Windows 10 Mobile, infatti, la versione desktop dell’OS dell’azienda americana continuerà ad evolversi con tante nuove funzioni.

Leggi anche: Windows 10 Redstone 2, importanti novità per la sincronizzazione tra PC e smartphone

In parallelo al lancio di Windows 10 Redstone 2, la casa americana dovrebbe anche presentare i nuovi Surface Pro 5, che sostituirà sia il Pro 4 che il Surface 3 ancora in vendita, e Surface Book 2. Ricordiamo che l’azienda dovrebbe presentare a fine mese il nuovo Surface All in One mentre, al momento, non vi sono informazioni precise in merito al Surface Phone, il nuovo top di gamma Windows 10 Mobile che secondo gli ultimi rumors potrebbe arrivare soltanto nel corso del secondo semestre del 2017, in parallelo ad un nuovo major update di Windows 10. Maggiori dettagli relativi ai futuri Surface ed ai nuovi aggiornamenti in arrivo per Windows 10, in particolare Redstone 2, emergeranno senza alcun dubbio nel corso delle prossime settimane. Continuate, quindi, a seguirci per saperne di più.