Microsoft, un paio di settimane fa, ha rilasciato la prima Technical Preview di Windows 10 per smartphone, il nuovo sistema operativo che andrà a sostituire Windows Phone 8.1 tra qualche mese. Questa prima Preview di Windows 10 per smartphone porta con sé diverse novità ma rappresenta solo una versione embrionale del nuovo sistema operativo mobile di Microsoft.

La Techncal Preview, in ogni caso, era molto attesa dagli utenti ed, in poco più di due settimane, avrebbe già raggiunto quota 60 mila utenti che, in questi giorni, stanno testando le prime novità che caratterizzeranno Windows 10 per smartphone.

Ricordiamo che la Technical Preview di Windows 10 per smartphone è riservata soltanto ad un numero limitato di Lumia di fascia bassa e media. Per ora, infatti, possono accedere, almeno ufficialmente, alla Preview di Windows 10 soltanto i proprietari di Lumia 630/635, Lumia 730 e Lumia 830. Con il prossimo aggiornamento, che arriverà a marzo, possiamo essere sicuri che il numero di smartphone che supportano la Preview di Windows 10 aumenterà radicalmente includendo anche i top di gamma, ovvero Lumia 930 e Lumia 1520.

L’aumento del numero di smartphone supportati comporterà, senza dubbio, un incremento degli utenti che inizieranno a testare Windows 10. Attualmente, infatti, i 60 mila tester attivi di Windows 10 rappresentano solo una ridottissima quota dei circa 2.5 milioni di utenti iscritti al programma Windows Insider che permette di aver accesso alla Technical Preview di Windows 10. Per ora non ci resta che attendere il rilascio di nuove informazioni in merito alla questione. Microsoft potrebbe, infatti, rivelare nuovi dettagli il prossimo 2 marzo in occasione della conferenza stampa che l’azienda terrà al Mobile World Congress 2015 di Barcellona e che sarà trasmessa in diretta streaming