Windows 10 ha da poco raggiunto i nove mesi di  disponibilità e Microsoft ha annunciato il raggiungimento di un importante traguardo. In tutto il mondo, infatti, sono circa 300 milioni i dispositivi su cui è installato il nuovo OS della casa americana che, sino alla fine del prossimo mese di luglio, ovvero ad un anno di distanza dal rilascio ufficiale, sarà disponibile gratuitamente per tutti gli utenti che ad oggi utilizzano ancora Windows 7, Windows 8 o 8.1. Terminato questo periodo promozionale, che coinciderà con il rilascio di Windows 10 Anniversary Update, il nuovo maxi-aggiornamento su cui Microsoft sta lavorando da molti mesi, per utilizzare legalmente Windows 10 sarà necessario acquistare una regolare licenza. La versione Home dell’OS di casa Microsoft ha un prezzo di 149 Euro.

In occasione dell’annuncio del raggiungimento del traguardo dei 300 milioni di dispositivi per Windows 10, Microsoft ha rilasciato alcune statistiche sull’utilizzo del suo sistema operativo. In questi mesi, infatti, gli utenti di Windows 10 hanno effettuato circa 6 miliardi di domande a Cortana, l’assistente digitale che rappresenta uno dei punti di forza di Windows 10. Nel solo mese di marzo, inoltre, il browser Microsoft Edge è stato utilizzato per circa 63 miliardi di minuti mentre sono 9 miliardi le ore trascorse a giocare su Windows 10.

Il programma di crescita dell’OS di Microsoft è destinato a continuare. Windows 10 sarà sempre più diffuso nel corso dei prossimi mesi grazie soprattutto alla possibilità di upgrade gratuito. Ricordiamo che le ultime statistiche di diffusione del sistema operativo di Microsoft evidenziano un market share pari al 14,35%. Continuate a seguirci anche nel corso dei prossimi giorni per tutti gli aggiornamenti e le novità legate al sistema operativo di Microsoft.