Sarà l’aria d’estate, o sarà che Microsoft non sta più nella pelle e vuole far sapere al mondo intero tutte le potenzialità che potranno essere sfruttate grazie al nuovo sistema operativo che sta creando. Fatto sta che in questo periodo Microsoft è una bomba che sta per scoppiare, e praticamente ogni giorno è sulla cresta dell’onda e sui giornali di mezzo mondo, grazie alle funzionalità che sono previste in questo nuovo e super atteso sistema operativo.

Dopo le stupefacenti immagini presentate alla Build 2015, dove finalmente è stato mostrato quello che gli HoloLens sono capaci di fare (Fantascienza che diventa realtà), oggi Microsoft ha appena rilasciato sul suo canale ufficiale YouTube un video, che mostra alcune delle funzioni che verranno introdotte in anteprima dal nuovo sistema operativo.

Un marchio di proprietà aziendale che grazie ad una politica tra le più aperte, per quello che riguarda la fase di test, sta riscuotendo un enorme successo, sia mediatico, sia da parte dei dei dev, dei critici e gli user finali.

Microsoft ed il suo Windows 10

Da diversi mesi seguiamo con attenzione l’evolversi della situazione, e possiamo dire che dopo un’iniziale incertezza, ora siamo sicuri che si tratta di un prodotto valido, che vuole accontentare del tutto l’utente finale, mettendo in discussione ed aggiornando alcuni capi saldi che da sempre hanno contraddistinto l’esperienza utente del sistema (vedi il pulsante Start, tolto, di nuovo aggiunto e modificato), inserendo funzionalità ed un’interfaccia unica, non solo nello stile.

In questo nuovo video non possiamo far altro che confermare tutte le ottime novità introdotte con il sistema, e anche pensare a come la visione futuristica a cui fa riferimento l’azienda, vista appena qualche settimana fa, sia davvero più che mai vicina alla realtà.

L’ultima build di Windows 10

L’altro giorno è stata rilasciata l’ultima build di Windows 10 per developer, la 10074, e proprio in queste ore la stiamo testando. Non vogliamo anticiparvi nulla naturalmente, ma tutte le feature descritte in questo nuovo video sono sviluppate bene, e sembra che Microsoft con questo lavoro (almeno secondo il nostro parere) sia davvero riuscita a infondere in questo sistema un senso di entusiasmo, una leggerezza nell’utilizzo che forse nelle precedenti versioni non era presente.

Lo slogan coniato sulla pagina ufficiale di Microsoft per presentare il suo nuovo sistema non è casuale, Windows 10 è davvero “Non per tutti, ma per ognuno di noi“, e sembra che nel prossimo futuro Microsoft con questo sistema potrebbe davvero riprendere a pieno titolo, e con ragione di esistere, lo scettro di sistema operativo più diffuso.