Anche con i device dotati di sistema operativo Windows Phone 8.1 è possibile sfruttare la rete dati mobile per far connettere ad internet altri dispositivi che non hanno accesso alla rete. Questo procedimento, normalmente conosciuto con il nome di Tethering, viene chiamato in Windows Phone 8.1 Internet Condiviso e permette, come il nome stesso suggerisce, allo smartphone di condividere la propria connessione mobile (3G o 4G) con un altro device che potrà connettersi al web collegandosi ad una rete Wi-Fi creata dallo stesso smartphone con sistema operativo Windows Phone 8.1.

Per utilizzare il Tethering in Windows Phone 8.1 è sufficiente recarsi nel menu Impostazioni dello smartphone e individuare la voce Internet Condiviso. Normalmente, sotto questa voce viene riportato il sottotitolo No. Questo significa che, al momento, lo smartphone in questione non sta condividendo la sua rete dati con alcun dispositivo.

Windows Phone 8.1 Tethering

Una volta individuata la voce Internet Condiviso è sufficiente entrare nel menu successivo e impostare Si alla voce Condivisione. Una volta effettuata questa operazione il Tethering sarà attivo e il device potrà condividere la propria rete dati con un altro dispositivo sia esso un PC, un notebook, un tablet o un altro smartphone.

Nella stessa pagina da cui è possibile attivare quest’opzione, l’utente può verificare il nome della rete Wi-Fi creata dal suo smartphone, generalmente il nome completo della rete è costituito dal nome dello smartphone più un codice alfa numerico, e la password da utilizzare per connettersi, da un altro device, alla rete. Questi due dati possono essere facilmente modificati a seconda delle proprie preferenze scegliendo la voce in basso alla pagina Configura.