L’annuncio di Windows 10 per smartphone ed il conseguente rilascio della prima build della Technical Preview hanno distolto l’attenzione sul prossimo aggiornamento Windows Phone 8.1 Update 2 (GDR2) che dovrebbe rappresentare il punto di contatto tra l’attuale versione di Windows Phone 8.1 e il futuro Windows 10.

In realtà, nelle scorse settimane, alcuni rumors evidenziavano una possibile cancellazione di Windows Phone 8.1 Update 2 (GDR2) proprio in favore di un rilascio anticipato di Windows 10 per smartphone. Nelle ultime ore, l’autorevole sito Nokiapoweruser.com, che per primo evidenzio la possibile cancellazione dell’Update 2 di Windows Phone 8.1, è tornato sui suoi passi riportando come il nuovo Windows Phone 8.1 Update 2 (GDR2) potrebbe debuttare quanto prima.

Il nuovo aggiornamento del sistema operativo mobile di Microsoft potrebbe, infatti, essere annunciato ufficialmente nel corso della prossima edizione del Mobile World Congress di Barcellona. Il nuovo Update 2 potrebbe debuttare insieme al nuovo phablet Lumia 1330 che, è praticamente sicuro, sarà svelato ufficialmente proprio a Barcellona tra due settimane. Con il nuovo Windows Phone 8.1 Update 2 (GDR2) potrebbe debuttare anche un nuovo firmware esclusivo per la gamma Lumia che andrebbe a sostituire Lumia Denim sempre in attesa dell’aggiornamento a Windows 10 per smartphone in programma per la fine dell’estate.

Per ora, è bene sottolineare, le novità che potrebbero essere incluse in Windows Phone 8.1 Update 2 (GDR2) non sono ancora note. Microsoft ha fatto riferimento a questa nuova versione del suo sistema operativo Qui evidenziando l’introduzione di nuove funzioni come il supporto Video over LTE che permetterà di effettuare video chiamate sfruttando la rete 4G. Il rollout di Windows Phone 8.1 Update 2 potrebbe iniziare tra la fine del mese di marzo e il prossimo mese di aprile e dovrebbe essere riservato a tutti i dispositivi già aggiornati a Windows Phone 8.1 Update 1. Per ora non ci resta che attendere il rilascio di nuove informazioni in merito a questo possibile aggiornamento che, come detto, potrebbe essere presentato ad inizio del prossimo mese di marzo nel corso del Mobile World Congress.