Windows Phone si è ritagliato un ampio spazio del mercato guadagnandosi il terzo posto aggiudicandosi un quarto nella scala mondiale sul totale delle vendite.

Secondo gli ultimi dati ufficiali pubblicati da Kantar, che ha monitorato il mercato delle vendite degli smartphone fino al mese di Febbraio, il neonato sistema operativo di casa Microsoft ha avuto un buon esordio per il 2015. Anche la concorrenza, naturalmente, ha avuto un buon inizio di anno quindi, l’attuale terreno guadagnato da parte di Microsoft potrebbe essere suscettibile di cambiamenti sui lunghi termini.

Dando un’occhiata ai dati, all’interno del mercato europeo Windows Phone si presenta come un vero e proprio contendente. Qui, il sistema operativo per dispositivi mobile si assicura il suo posto con il 10,1% della quota di mercato in Inghilterra, Francia, Spagna, Germania ed Italia. Nei medesimi mercati, intanto, Android ha perso poco meno del 3% subito acquisito da Apple e il suo iOS, che subito prima si trovava al 20,9%. Gli aumenti sono relativi allo stesso periodo dello scorso anno.

A livello individuale, invece, Windows Phone ha avuto un incremento sostanzioso in paesi come Austrialia e Francia, in cui il sistema operativo ha raggiunto rispettivamente il 4,3% e il 5,9%. Tuttavia fatica a prendere piede su mercati come quello americano (4,8%) e quello cinese, in cui è addirittura sotto l’1%.

Parallelamente iOS ha fatto salti di qualità su tutta la linea, proseguendo sulla tendenza osservata lo scorso anno, dando una notevole scossa al mercato nel momento in cui Apple ha messo in vendita i nuovi iPhone 6 e 6 Plus. Android invece ha constatato passi indietro significativi nella maggior parte dei mercati: in Francia ha perso terreno fino a 5,1%, 9,4% in Cina e 3% in giro per l’Europa.

Mentre Android e iOS hanno avuto i loro propri momentum, Windows Phone ha avuto guadagni interessanti, attribuibili probabilmente ad una migliore distribuzione di dispositivi a prezzo di fascia bassa. Se Microsoft prendesse a cuore questa lezione e si focalizzasse su quei mercati in cui sta avendo i maggiori successi, probabilmente il suo sistema operativo continuerebbe la sua ascesa nei guadagni.